Mondiali. Il Kosovo, bloccato al confine, chiede aiuto a CIO e AIBA

La delegazione del Kosovo (tre pugili, un allenatore e un dirigente) è partita da Pristina nella tarda mattinata di oggi. La meta era Belgrado, dove la squadra avrebbe dovuto partecipare ai Mondiali maschili.  Dopo un’ora e mezzo di viaggio, a bordo di un pulmino, la delegazione ha raggiunto la città di Končulj. Lì è stata fermata prima di entrare in Serbia. Gli è stato negato l’ingresso. Sono tornati a Pristina. (nella foto, tratta dal profilo Facebook del Kosovo Olympic Committee, la delegazione in viaggio per i Mondiali).I capi del Comitato Olimpico del Kosovo sono in costante contatto con il Comitato Olimpico … Continua a leggere Mondiali. Il Kosovo, bloccato al confine, chiede aiuto a CIO e AIBA

Le sceneggiate fanno bene alla boxe? È come dire: il porno fa bene al cinema…

L’esibizione di Floyd Mayweather jr con Logan Paul è stata comprata da un milione di persone al prezzo di 49.99 dollari. Una fantastica operazione commerciale.Lo show messo in piedi da Mike Tyson e Roy Jones jr ha convinto 1,4 milioni di spettatori a pagare 49.99 dollari.Sono numeri che raramente la pay per view offre.Da qui è nata la favoletta “se ne parla, fa bene alla boxe”.Mi sono chiesto quanto potesse essere vero. Se il volume di affari prodotto dovesse essere l’unico parametro da tenere in considerazione, estendendo il concetto potrei dire che l’industria del porno fa bene al cinema. È … Continua a leggere Le sceneggiate fanno bene alla boxe? È come dire: il porno fa bene al cinema…

L’influenza dei social media sul futuro della boxe. Il pericolo che si trasformi in un videogioco

Esiste un solo bene, la conoscenza,e un solo male, l’ignoranza.(Socrate) Lo sport si sta trasformando in un gigantesco videogame.Recenti sondaggi dicono che i giovani preferiscono gli eSport (i videogiochi a livello competitivo) allo sport reale. Aggiungono, i sondaggi, che si è notevolmente ridotto lo spazio di tempo in cui la fascia di età tra i 13 e 24 anni è disposta a concentrarsi su un unico evento. Preferiscono una selezione ridotta di momenti chiave, all’intero svolgersi dell’avvenimento. Quindici minuti al massimo, non di più.Racconta un giovane tecnico di Football Americano che quando tiene le riunioni tecniche è costretto a fare … Continua a leggere L’influenza dei social media sul futuro della boxe. Il pericolo che si trasformi in un videogioco

Premio Bancarella Sport, possono partecipare solo i chiaroveggenti…

Le magie del Premio Bancarella Sport.Il 23 maggio 2016 pubblicavo quanto segue.Il Premio Bancarella Sport (gestito da Fondazione Città del Libro, Unione Librai Pontremolesi e Unione Librai delle Bancarelle) è da tempo il più prestigioso per il mondo dell’editoria sportiva. Ha una lunga tradizione di importanti vincitori e di opere letterararie di grande spessore. Noto per la sua importanza e per la procedura cristallina delle scelte, quest’anno è inaspettatamente scivolato su una buccia di banana. Ma la cosa più grave è che non ha alcuna intenzione di porre rimedio ai propri errori.L’11 aprile scorso si è riunita la commissione giudicante, … Continua a leggere Premio Bancarella Sport, possono partecipare solo i chiaroveggenti…

Una frase di Hearns scatena i no vax. La moglie di Hagler: “Stupidi commenti”…

Un post di Thomas Hearns, sul suo profilo Instagram, ha scatenato una campagna dei no vax americani. L’ex rivale di Marvin Hagler aveva detto che il Meraviglioso era fortemente sofferente dopo avere fatto il vaccino anti Covid-19.C’è chi è arrivato a scrivere “Il vaccino ha ucciso Hagler!”Kay G. Hagler, la moglie del campione, che aveva annunciato (sulla pagina Facebook del Fan Club di Marvelous) la morte per cause naturali del marito non facendo alcun riferimento al vaccino, ieri ha postato di nuovo scagliandosi contro il popolo dei no vax. “Sono l’unica persona ad essergli stata vicina fino all’ultimo minuto, e … Continua a leggere Una frase di Hearns scatena i no vax. La moglie di Hagler: “Stupidi commenti”…

Tarapia tapioco! Prematurata la supercazzola o scherziamo?

I quarti attaccano i quinti, il problema arriva però quando uno di loro lo fa calciando con il piede non suo. A quel punto pensi che l’arbitro fischi e chiami la polizia, ma dura un attimo. Un altro calciatore usa il piede educato, l’arbitro apprezza. Il bomber tocca per il centrocampista che viene a rimorchio.Accade di tutto.Body check dopo una corsa coast to coast, gol.Niente clean sheet, è bastato un tap in.E pensare che quello ha tirato con il piede sordo.Il coach in panchina si allinea con l’estasi, l’altro loda la pulizia dell’assistenza.E dire che qualcuno pensa ancora alle seconde … Continua a leggere Tarapia tapioco! Prematurata la supercazzola o scherziamo?

Loro hanno deciso. I più deboli devono rassegnarsi a non essere curati…

Settimo titolo nella homepage del sito del Corriere della Sera di ieri, 11 gennaio 2021. Testo.“Quando la scarsità rende le risorse insufficienti rispetto alle necessità, i principi di etica possono consentire di allocare risorse scarse in modo da fornire trattamenti necessari preferenzialmente a quei pazienti che hanno maggiori probabilità di trarne beneficio” (testo elaborato dal dipartimento Prevenzione del ministero della Salute che sarà sottoposto all’esame delle Regioni).Un salto indietro di cent’anni.C’è scarsità di posti in terapia intensiva e difficoltà nel reperimento di posti letto in ospedale. Scarsità di personale medico e paramedico. Ma questi sono gli effetti, le cause e i … Continua a leggere Loro hanno deciso. I più deboli devono rassegnarsi a non essere curati…

Sabato Nunn torna sul ring, a 57 anni, per un match di kickboxing…

Su boxrec.com, il più importante sito di statistiche/informazioni che il pugilato abbia nel mondo, accanto al suo nome c’è scritto pro kickboxer. Poco più in là debut. Sabato, sul ring di Davenport (Iowa), la sua città, Michael Nunn tornerà sul ring. A 57 anni, si cimenterà in uno sport che non ha mai praticato. Il suo avversario si chiama Pat Miletich, è una ex gloria delle arti marziali, campione dell’UFC. Ha 52 anni e non combatte dal 2008. Nunn è fermo dal 2002, l’anno in cui è finito in prigione per acquisto e spaccio di droga. Una farsa, con l’aggravante … Continua a leggere Sabato Nunn torna sul ring, a 57 anni, per un match di kickboxing…

AIBA e WBA unite per il bene dei pugili. Ma fateci il piacere…

L’AIBA ha mandato un comunicato alla stampa specializzata I presidenti di AIBA e WBA hanno espresso il desiderio di avvicinare le organizzazioni agli interessi degli atleti. Il presidente ad interim dell’International Boxing Association Dr. Mohamed Moustahsane e il presidente della World Boxing Association Gilberto Mendoza sono desiderosi di costruire forti relazioni tra le organizzazioni per il miglioramento delle condizioni dei pugili. WBA e AIBA desiderano lavorare su tre temi: sviluppo, competizione ed etica. Il Dr. Moustahsane è stato invitato come ospite alla cerimonia di apertura ufficiale della 99a Convention della World Boxing Association. I due presidenti sono rimasti in contatto … Continua a leggere AIBA e WBA unite per il bene dei pugili. Ma fateci il piacere…

I GORDINI presentato nella sua terra. In Romagna (Lugo e Cotignola)

Doppio appuntamento in Romagna per la presentazione del libro I GORDINI una fameja ad fénómen Un padre e un figlio romagnoli. Vite difese con coraggio, in guerra o sul lettino di un ospedale. Meo è il figlio. Pugile grazie a un prete che legge il futuro, lascia per un terribile male. Oggi è un maestro di boxe che spiega la vita tirando cazzotti. Pronto a dare tutto sé stesso, pur di far diventare adulti i ragazzi che si affidano a lui. Un po’ filosofo, un po’ visionario. Studia le parole, le sue e quelle degli altri. Se gli piacciono, le … Continua a leggere I GORDINI presentato nella sua terra. In Romagna (Lugo e Cotignola)