Ci mancava soltanto questo, lo sport preso a schiaffoni

Il campionato di Power Slap ha esordito ieri sera in televisione (i match erano stati registrati mesi fa).
Lo ha trasmesso la TBS (di proprietà della Warner Bros), negli Stati Uniti andrà in onda anche su ESPN. In Italia si potrà vedere su DAZN che ne ha comprato i diritti.
Il presidente della nuova Lega, Dana White (già boss dell’UFC), dice che ha un potenziale di duecentocinquanta milioni di telespettatori.
La partenza è stata rinviata di una settimana, l’avvio era infatti previsto per l’11 gennaio. Ma il signor White, alla vigilia di Capodanno, ha avuto una, diciamo vivace, lite con la moglie. La notizia è diventata virale è ha provocato una settimana di attesa in più per gli appassionati.
L’emittente ha preferito temporeggiare.
Il Power Slap è diviso in categorie di peso, fissati anche i tempi per colpire (entro trenta secondi) e per riprendersi (altri trenta secondi). I verdetti sono knock out, knock out tecnico, vittoria ai punti. Tra un match e l’altro, una ragazza passeggia sul palco. Porta il cartello che indica le riprese, più per la gioia degli spettatori che per dovere di informazione.
Dimenticavo, il Power Slap è una gara di schiaffoni.
Due uomini, o donne, uno di fronte all’altro. Il primo fermo, l’altro che gli molla un memorabile colpo con il palmo della mano tesa.
Ho la pelle d’oca, deve essere uno spettacolo avvincente.
Resto in attesa della nascita di una Lega italiana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...