La maleducazione di Sarri, la volontà dei media a perdonargli tutto

Il calcio è uno sport strano, si perdona tutto anche la maleducazione. Esci nella fase a gironi della Champhions League dopo avere messo assieme due vittorie e quattro sconfitte, dopo non avere mai fatto punti in trasferta. E a un giornalista che ti sottopone il rilievo statistico chiedendoti di commentarlo, tu Maurizio Sarri rispondi: “Sono…