Omicidio a colazione

LA MATTINA in cui Walter Dipley mi uccide con un colpo di carabina, sto facendo colazione nella vecchia casa in legno nella tenuta del Colonnello. E’ il 15 ottobre del 1910 e io… Continue reading

In Italia lo sport è solo militare

Tutti gli ori di Londra 2012 sono andati a tesserati delle Forze Armate. La squadra azzurra schierava 194 militari su un totale di 290 atleti (67% contro il 27% di Barcellona 1992). Viviamo… Continue reading

JJ, una vita spericolata

Il romanzo di un uomo contro. Il razzismo, le donne bianche, la bravura sul ring, il Ku Klux Klan, la prigione, la fuga, la tragedia. E’ la storia di Jack Johnson, il primo… Continue reading

La Ferrari tutta sesso

TRA la Ferrari e i suoi tifosi c’è un rapporto erotico. Gli spettatori della Formula 1 hanno una sorta di pulsione antropofaga nei confronti del vincitore, l’immaginario maschile subisce spinte omo-erotiche verso i… Continue reading

Biaggi: Io, il dolore, il perdono

Anno 2001,  vigilia del Mondiale. Assieme a Paolo Scalera continuavo a girare l’Italia per raccontare agli innamorati della moto i loro eroi. Avevamo incontrato Max Biaggi  in un bar che frequentava con tanta… Continue reading

Valentino: Io, le donne, la moto

Era il 2001. La diciassettenne Erika De Nardo, con la complicità del fidanzato Omar, uccideva a Novi Ligure la mamma e il fratellino. L’euro non aveva ancora preso il posto della lira. Assieme… Continue reading

Mondiali di nuoto in Antartide

LA FIFA ha scoperto che in Qatar d’estate fa caldo. E adesso si affanna a cercare una data alternativa per i Mondiali di calcio 2022. Mancano otto anni e già siamo alle smentite.… Continue reading

Schiavi dell’inglese

Siamo in Italia, sarebbe quindi opportuno che ci esprimessimo in una lingua che tanto brutta poi non è. Mi sembrerebbe cosa buona e giusta restare nei nostri confini sfruttando un idioma che offre… Continue reading

Quando la boxe era proibita

JOHN EDWARDS KELLY (foto) era nato nella Contea di Kildare, in Irlanda, il 15 dicembre del 1862. Qualche anno dopo la famiglia era emigrata negli Stati Uniti. Il ragazzo aveva lavorato in una… Continue reading

Tyson e Facebook

Mike Tyson ha avuto dipendenza da sesso, droga e alcool. Ha odiato le donne e non riusciva a controllare la rabbia. Generava figli a raffica, ma non sapeva relazionarsi con loro. Ha avuto… Continue reading