Il dicembre americano di Mazzinghi, tra Dean Martin e un ko senza felicità

È il 17 dicembre del 1969.L’aviazione degli Stati Uniti conclude le sue investigazioni e annuncia che non ci sono prove dell’esistenza di astronavi extraterrestri. Gli UFO non esistono, almeno sulla Terra.Non basta certo a farci sentire più tranquilli, anche perché l’idea che da qualche parte dell’Universo ci sia una forma di vita ci piace. E ci accompagnerà per sempre.E poi sul nostro pianeta esiste più di un essere umano che sia fuori dal mondo, almeno da quello civile. Pietro Valpreda è detenuto a Regina Coeli, in cella di isolamento, accusato di concorso in strage per Piazza Fontana. Lui continua a negare, dice che quando è … Continua a leggere Il dicembre americano di Mazzinghi, tra Dean Martin e un ko senza felicità

I GORDINI presentato nella sua terra. In Romagna (Lugo e Cotignola)

Doppio appuntamento in Romagna per la presentazione del libro I GORDINI una fameja ad fénómen Un padre e un figlio romagnoli. Vite difese con coraggio, in guerra o sul lettino di un ospedale. Meo è il figlio. Pugile grazie a un prete che legge il futuro, lascia per un terribile male. Oggi è un maestro di boxe che spiega la vita tirando cazzotti. Pronto a dare tutto sé stesso, pur di far diventare adulti i ragazzi che si affidano a lui. Un po’ filosofo, un po’ visionario. Studia le parole, le sue e quelle degli altri. Se gli piacciono, le … Continua a leggere I GORDINI presentato nella sua terra. In Romagna (Lugo e Cotignola)

È uscito I GORDINI, storia di una famiglia di fenomeni…

Ce l’abbiamo fatta. L’uscita in libreria era programmata per giovedì 2 aprile, ma la pandemia aveva azzerato qualsiasi progetto. Librerie quasi tutte chiuse, nessun ordine, distributori con i libri bloccati in magazzino. Ma Edizioni Slam/Absolutely Free voleva assolutamente proporre I GORDINI ai suoi lettori. Così ha pensato di rivoluzionare l’ordine delle cose. Esce prima l’ebook, subito. Potete ordinarlo da questo momento sui principali siti di vendita online (tra gli altri Amazon e Ibs), alcuni link li troverete alla fine di questo articolo. Presto sarà presente su tutte le piattaforme digitali. Da martedì, in quasi tutta Italia, le librerie riapriranno. Per … Continua a leggere È uscito I GORDINI, storia di una famiglia di fenomeni…

Presentato Eravamo l’America. Nonostante il nubifragio, sala piena

Garbatella, 15 novembre 2019. Ore 17:30. Piove forte da quattro ore, con un’insistenza che mette in crisi traffico e sistema nervoso. Le strade sono allagate, il nubifragio si manifesta con violenti acquazzoni e pochi attimi di tregua. Sento l’umidità che mi entra nelle ossa, non parlo dei vestiti che ormai sono pronti per essere strizzati. Sono nervoso. Tra mezz’ora presento il mio ultimo libro al civico 9 di via Massaia, all’interno dell’Enoteca Melograno. Poche decine di sedie messe in fila nell’ottimistica previsione che altrettante persone osino sfidare il nubifragio. Ci siamo tenuti bassi perché sperare in una partecipazione più alta, … Continua a leggere Presentato Eravamo l’America. Nonostante il nubifragio, sala piena

Giovedì esce Eravamo l’America, venerdì presentazione alla Garbatella

Avventure, segreti, notti di confessioni, vigilie di peccato. A bordo ring della storia, quella di una boxe che scatenava passioni e creava campioni. Erano gli anni Ottanta e l’Italia aveva il mondo in pugno. Un lungo viaggio inseguendo ricordi e testimonianze. Racconto quello che ho visto e sentito in quei giorni vissuti da testimone privilegiato. Sfilano immagini, profumi, retroscena, parole e gesti di un periodo magico per il pugilato di casa nostra. Dentro ci sono olimpionici, campioni del mondo. Tutti hanno un’avvincente storia da narrare. Patrizio Oliva, i fratelli Loris e Maurizio Stecca, Gianfranco Rosi, Patrizio Sumbu Kalambay, Giovanni Parisi, … Continua a leggere Giovedì esce Eravamo l’America, venerdì presentazione alla Garbatella

Esce il 14 novembre Eravamo l’America, avevamo il mondo in pugno

“Agostì, sai cosa è la boxe?” Sì, maestro. “E allora dimmelo”. Cosa? “Cosa è la boxe?” Dare e prendere cazzotti. “Ti sbagli”. E allora maestro, mi dica lei: cosa è la boxe? “È il prezzo che dobbiamo pagare per guadagnarci il Paradiso”. E dobbiamo pagarlo subito? “Più soffri in palestra, meno soffrirai sul ring durante il combattimento” Sì, maestro. “Se capirai sino in fondo il concetto, imparerai che senza sacrifici non potrai mai raggiungere quello che vuoi”. E se durante il match mi capitasse di andare giù? “Non dovrai arrenderti mai, neppure quando finirai al tappeto”. Grazie, maestro. “Vai Agostì. … Continua a leggere Esce il 14 novembre Eravamo l’America, avevamo il mondo in pugno

Stasera a teatro “Il paese più sportivo del mondo”. Ingresso libero

Stasera al Teatro Caos di Chianciano Terme, dalle 21:15 sarà rappresentato per la prima volta “Il Paese più sportivo del Mondo”, racconto a due voci con Lorenzo Bartoli e Alessandro Waldegram, tratto dall’omonimo libro di racconti scritto da Riccardo Lorenzetti. Regia di Manfredi Rutelli. Esiste un piccolo paese, da qualche parte di una Toscana più immaginaria che reale, dove andresti ad abitare domani mattina. Non ha un nome. Sappiamo che lo chiamano “il paese più sportivo del mondo”, ed a pensarci bene il nome non è affatto importante. Perché importanti sono, in realtà, i personaggi che lo abitano. Che gli … Continua a leggere Stasera a teatro “Il paese più sportivo del mondo”. Ingresso libero

Quei libri di pugilato raccontano la grande storia della vita

Non esistono libri di boxe. Ci sono tanti  romanzi che, attraverso il pugilato, raccontano la grande storia della vita. Molti combattimenti sono incredibili avventure, perché sul quadrato i pugili non salgono solo con il proprio corpo, ma portano con lassù le esperienze della loro esistenza, la personalità, le paure, i sogni. Per capire meglio il concetto, bisogna leggere Joyce Carol Oates, americana, autrice di settanta romanzi. Insegnante di scrittura creativa alla Princeton University. Nel 1987 ha composto un saggio, intitolato semplicemente “Sulla boxe”, indispensabile strumento per chiunque voglia conoscere la forza letteraria del pugilato. Scrive la Oates. “Nessun altro soggetto … Continua a leggere Quei libri di pugilato raccontano la grande storia della vita

Ivanisevic, Wimbledon 2001. Sette frasi per capire meglio il… Goran pensiero

La mia regola è usare soltanto parole  che migliorino il silenzio. (Eduardo Galeano) Sette frasi per capire meglio GORAN IVANISEVIC. 7. «Essere papà è fantastico ma c’è un problema. Lei non dorme. Di notte è come se si trasformasse in un vampiro. Si sveglia cinque o dieci volte, chiedendo qualsiasi cosa, cantando, chiamando. Se accade solo cinque volte in una notte è come se avessi vinto la lotteria. Ho provato a urlare, ma se urlo è ancora peggio, lei inizia a piangere e urlare più di me, così le do solo quello che vuole. Forse tra 10 anni dormirà tutta … Continua a leggere Ivanisevic, Wimbledon 2001. Sette frasi per capire meglio il… Goran pensiero

Ivanisevic vs Rafter, 18 anni dopo la finale di Wimbledon, il 17 luglio a Umago

A distanza di diciotto anni, Goran Ivanisevic e Patrick Rafter torneranno a sfidarsi su un campo da tennis. L’ultima volta è accaduto il 9 luglio 2001, in una fantastica finale di Wimbledon vinta dal croato in cinque set appassionati come un ottimo thriller (6-3 3-6 6-3 2-6 9-7). Il 17 luglio si affronteranno allo stadio di Umago, sul Centrale dedicato a Goran dopo la vittoria sull’erba londinese. L’esibizione avrà inizio attorno alle 22:00. Dice Ivanisevic sul sito ufficiale del torneo ATP 250 Plava Laguna Croatia Cup: “È un sogno che diventa realtà. Non vedo l’ora di giocare ancora questa partita, … Continua a leggere Ivanisevic vs Rafter, 18 anni dopo la finale di Wimbledon, il 17 luglio a Umago