Pryor vs Arguello, quarant’anni dopo. Il giallo non è stato risolto (video)

Un signore bussa allo spogliatoio di Alexis Arguello, all’interno dell’Orange Bowl Stadium.Nessuno risponde.L’uomo cerca di sfondare la porta, la sfonda, entra. Nella mano destra ha una pistola.Qualcuno urla.In un attimo, si scatena il caos. Gli addetti alla sicurezza prendono di peso il nicaraguense e lo nascondono nel vano doccia, poi fanno scudo per proteggerlo.Uno del clan si lancia sull’aggressore, lo butta a terra, lo disarma.Arriva di corsa la polizia. L’uomo viene arrestato.È il 12 novembre 1982, nella pancia dell’Orange Bowl di Miami, Florida, lentamente torna la calma.Tra poco più di un’ora avrà inizio il mondiale Wba dei pesi superleggeri. Arguello … Continua a leggere Pryor vs Arguello, quarant’anni dopo. Il giallo non è stato risolto (video)

Dilettanti: arbitri, giudici, osservatori e supervisori. Il caos è dietro l’angolo

L’International Boxing Association ha appena partorito una nuova, rivoluzionaria idea per limitare gli errori arbitrali. Penso si sia accorta che, a forza di limare, si sia ritrovata sul campo troppa gente inesperta. E allora, anziché recuperare il buono che c’era tra quelli che ha forzatamente tenuto a riposo per sei anni, ha scelto di aumentare il numero dei controllori. Ha inserito osservatori e supervisori con pieni poteri. Anche quello di smentire quanto stabilito dalla giuria. Non si è pensato di migliorare la qualità degli ufficiali di gara impiegati, più semplice dare vita a un nuovo modello di Revisione del Match. … Continua a leggere Dilettanti: arbitri, giudici, osservatori e supervisori. Il caos è dietro l’angolo

Cinquant’anni fa. Destro di Briscoe, Monzon è sull’orlo del ko (video)

11 novembre 1972, Stadio Luna Park, Buenos Aires (Argentina). Campionato del mondo pesi medi Wbc, Wba: Carlos Monzon b. Bennie Briscoe p. 15. Arbitro Victor Avendano. Cartellini: Jorge Albin 149-143, Raul Amadeo 150-139, Hector Chaumont 149-139. Bennie Briscoe era per tutti “Bad”, il Cattivo. Sul ring era il diavolo, il peccato. Chiunque salisse a battersi con lui sapeva che sarebbe andato incontro a pene da scontare, riprese in cui soffrire.Cranio rasato, fisico compatto, nessun timore. Si muoveva sempre allo stesso modo, chiunque avesse davanti. Avanzava a piccoli passi, quasi saltellando, e cercava il modo migliore per picchiare. Non si preoccupava … Continua a leggere Cinquant’anni fa. Destro di Briscoe, Monzon è sull’orlo del ko (video)

Francesco Damiani e Maurizio Stecca. Due campioni, una storia

(Introduzione del mio libro LA BOXE DEI GEMELLI DIVERSI) Storie di contrasti, di diversità. Ma anche di complicità, di percorsi comuni.C’è la ferocia, la violenza che nasce dalle gang di strada, la travolgente potenza di Mike Tyson messa a confronto con quell’appartenenza alla sana cultura contadina, che è poi la natura madre di Francesco Damiani.Iron Mike vive le sue origini nel ghetto di Brownsville, Brooklyn, dove droga, armi e tragedie sono lo sfondo su cui si svolge il dramma della vita. Francesco ha le radici nei sapori, negli odori, nelle gioie di Bagnacavallo, in terra di Romagna dove la narrazione … Continua a leggere Francesco Damiani e Maurizio Stecca. Due campioni, una storia

Tutto il pugilato in Tv sino alla fine di novembre (dieci riunioni)

Da domani, sino a fine novembre, dieci riunioni da vedere in TV. Come avevo annunciato un paio di settimane fa, c’è il ritorno della RAI con l’europeo di Signani, DAZN trasmetterà il match di Dillian Whyte e Munguia vs Coria, MOLA.TV (streaming con accesso gratuito, basta la registrazione sul sito) avrà l’unificazione del mondiale femminile superwelter. Domani 11Londraore 20 (mola.tv, telecronista Andrea Di Giacomo, commento tecnico Andrea Scarpa) Piuma (WBC silver): Nick Ball (16-0) vs Ramirez Rubio (21-1-3) Sabato 12Manchesterore 20 (mola.tv, telecronista Manolo Chirico, commento tecnico Roberto Cocco) superwelter (mondiale WBC, IBF, WBO donne) Natasha Jonas (12-2-1) vs Marie Dicaire … Continua a leggere Tutto il pugilato in Tv sino alla fine di novembre (dieci riunioni)

Una montagna di soldi sui Mondiali maschili 2023, l’oro vale 200.000 $

L’International Boxing Association hai tenuto questa mattina una conferenza stampa a Dubai, giornalisti di tutto il mondo hanno potuto seguirla online tramite Zoom.Sono state comunicate data e sede dei prossimi Mondiali maschili. Si svolgeranno a Tashkent (Uzbekistan) dall’1 al 14 maggio 2023. Ma soprattutto è stato comunicato il montepremi in palio, il più alto nella storia del pugilato dilettantistico.200.000 dollari alla medaglia d’oro100.000 dollari alla medaglia d’argento 50.000 dollari ciascuno alle due medaglie di bronzoIl totale del montepremi ammonata alla cifra record di 5.2 milioni di dollari. Estelle Mossely (oro ai Giochi di Rio de Janeiro 2016, dove ha sconfitto … Continua a leggere Una montagna di soldi sui Mondiali maschili 2023, l’oro vale 200.000 $

Signani su Rai 2, diretta DAZN per Bivol vs Ramirez. La boxe in Tv

Sei riunioni nel novembre pugilistico in TV.Il ritorno della Rai, il mondiale Bivol vs Ramirez, il match di Dillian Whyte. Sono tre eventi da sottolineare. E poi c’è la sfida tra i minimosca Teraji vs Kyoghuchi di domani in Giappone. Torna la boxe su Rai 2, in diretta l’europeo dei medi. Venerdì 18Savignano sul Rubicone (Italia)ore 22 (RaiSport)Supergallo (campionato italiano)Vincenzo La Femina (11-0) vs Matteo Lecca (10-2-0)(telecronista Davide Novelli) ore 23 (Rai 2)Medi (campionato europeo)Anderson Prestot (25-2-0) vs Matteo Signani (31-6-3)(telecronista Davide Novelli) Cinque le riunioni su DAZN, per tutte: telecronista sarà Niccolò Pavesi e commentatore tecnico Alessandro Duran. Spicca il mondiale mediomassimi WBA  tra Dmitrii Bivol … Continua a leggere Signani su Rai 2, diretta DAZN per Bivol vs Ramirez. La boxe in Tv

Quella volta che Wilder fu messo al tappeto da un rivale di 180 kg…

Strana storia quella che sto per raccontarvi.Domani, venerdì 28 ottobre, Guido Vianello affronterà Jay McFarlane, scozzese di Glasgow.È decisamente favorito contro un rivale che sulla bilancia ha segnato 126 chili, 16.5 più del romano. Qualcuno ha storto la bocca, altri hanno commentato duramente.Il 3 luglio 2010 Deontay Wilder (che quattro anni e mezzo dopo sarebbe diventato campione del mondo) ha combattuto al Club Palace di Hattensburg. Il suo record parlava di dieci match, come Vianello. Era imbattuto, come Vianello. Aveva sempre vinto per ko, (quasi) come Vianello (9 knock out e un pari).Anche lui affrontava un rivale molto più pesante, … Continua a leggere Quella volta che Wilder fu messo al tappeto da un rivale di 180 kg…

Europei donne. Nel match della Testa, 8 punti di differenza tra due giudici!

Irma Testa ha esordito agli Europei che si disputano in Montenegro.Ha sconfitto per split decision (3-2: tre giudici per lei, due per l’avversaria) GlynnElise Jacqui.Nelle pieghe del risultato, a mio avviso corretto (l’azzurra aveva vinto il match), si nasconde qualcosa di assurdo.Il giudice Rytis Vasliuskas (Lituania) ha visto vincere l’inglese (30-27).Il giudice Sergei Nelepenco (Moldova) ha visto la campana vincitrice per 30-25 (ha assegnato 10-9 al primo round, 10-8 nel secondo, 10-8 nel terzo). Dare due punti di differenza in una ripresa nel dilettantismo non è cosa comune, ripetere il punteggio per due riprese è ancora più singolare. La discriminante … Continua a leggere Europei donne. Nel match della Testa, 8 punti di differenza tra due giudici!

Europeo gallo. All’inizio del 12° round, due giudici avevano avanti Perez

Ieri notte a Monza si è disputato l’europeo dei pesi gallo.Alessio Lorusso ha sconfitto per kot, dopo 1:20 del dodicesimo round, lo spagnolo Sebastian Perez.Prima dell’inizio l’ultima ripresa, questi i cartellini dei tre giudici.Daniel Van de Wiele (Belgio) 105-104 per Lorusso.Christophe Fernandez (Francia) 107-102 per Perez.Vladislavs Kadikis (Lettonia) 105-104 per Perez.Nel momento in cui è suonata la campanella che dava inizio all’ultimo round, lo spagnolo aveva in tasca la cintura continentale.Il signor Fernandez ha giudicato 8 riprese in favore di Perez, 3 per Lorusso.L’arbitro svizzero Fabian Guggenheim è stato il peggiore dei tre uomini sul ring (fortunatamente Perez, ricoverato in … Continua a leggere Europeo gallo. All’inizio del 12° round, due giudici avevano avanti Perez