In giro non vedo fenomeni. Russo, a 34 anni, può tentare il colpaccio

Giochi di Rio 2016/Dario olimpico 3. continua* È la quarta Olimpiade di Clemente Russo. Ed è diversa da tutte le altre. A 34 anni il pugilato comincia a pesare più che in passato. E le nuove regole non giocano certo a suo favore. Il sistema dei 10 punti non lo aiuta. Clemente era quello di un colpo e via. Accumulava un vantaggio, seppur minimo, e non si faceva più recuperare. Adesso sul piatto della bilancia ci sono altri fattori a influenzare il giudizio. La perdita più pesante con il passare delle stagioni è la mancanza di continuità, la ridotta reattività … Continua a leggere In giro non vedo fenomeni. Russo, a 34 anni, può tentare il colpaccio

Pugile pro’, qualificato per Rio, sul ring a una settimana dai Giochi! È una cosa seria?

Sul ring di La Palestre di Le Cannet, in Francia, il supermedio Hassan N’Dam N’Jikam (33-2-0, 19 ko) ha battuto per kot 7 il polacco Tomasz Gargula (18-2-1, 5 ko) in un match che era previsto sulle distanza delle otto riprese. Una successo facile facile, con il polacco (al tappeto già nel terzo round) che non ha opposto alcuna resistenza. Il 37enne camerunense non è un omonimo del pugile che pochi giorni fa a Vargas ha conquistato il pass olimpico ed è in tabellone a Rio 2016. È proprio lui. Nel pomeriggio aveva fermato la bilancia su 76 kg (in … Continua a leggere Pugile pro’, qualificato per Rio, sul ring a una settimana dai Giochi! È una cosa seria?

Tommasone ai Giochi, Contrada sale sul ring. In tremila tifano per lui

Giochi di Rio 2016/Dario olimpico 1. continua Un piccolo paese agricolo alle porte di Avellino, poco più di tremila abitanti e un rappresentate ai Giochi di Rio 2016. Quella di Carmine Tommasone è una storia che ha una precisa data di inizio. Contrada, 24 ottobre del ’94. Tutto è cominciato quel giorno, quando un ragazzino di dieci anni è entrato per la prima volta in una palestra di boxe. Due uomini di sport lo hanno preso per mano e l’hanno fatto camminare sulla strada giusta. Michele Picariello e Agostino Cardamone, sono le guide pugilistiche di Carmine. Alfonso Tommasone è il … Continua a leggere Tommasone ai Giochi, Contrada sale sul ring. In tremila tifano per lui

La storia di Danny Garcia, dal ghetto di Filadelfia alla conquista del mondo

Una voce dal mondo della boxe americana. Stephen Espinoza, vice presidente di Showtime Tv, annuncia la possibilità di vedere a inizio 2017 l’unificazione del mondiale welter tra Keith Thurman (27-0, 22 ko) e Danny Garcia (32-0, 18 ko). Lo scrive Eric Baldwin su BoxingNews24. L’evento è legato alle vittorie dei due nelle rispettive difese: Thurman per la Wba contro lo sfidante ufficiale David Avanesyan (22-1-1, 11 ko). Garcia (nella foto in alto con la figlioletta) per il Wbc in settembre contro Andre Berto (31-4-0, 24 ko). Il dubbio più forte è legato al recupero di Thurman che è uscito dal … Continua a leggere La storia di Danny Garcia, dal ghetto di Filadelfia alla conquista del mondo

Il re del ko vince il mondiale, intasca 70.000 $, torna a casa e gli rubano tutto!

Jonathan Guzman (a sinistra nella foto), dominicano di 25 anni, ha il ko facile. Ventidue match, ventidue vittorie, ventidue knock out. Compreso quello ottenuto una settimana fa a Osaka contro Shingo Wake, fermato al round numero undici nel match valevole per il titolo dei supergallo Ibf. Baci, salti di gioia, abbracci e poi negli spogliatoi sono arrivati anche i soldi della borsa: novantamila dollari in contanti, ventimila dei quali subito versati a manager e maestro. I suoi settantamila Mr Guzman li ha messi in una valigia. Tutto bene nella prima tratta di volo da Tokyo a Miami. Meno bene nella … Continua a leggere Il re del ko vince il mondiale, intasca 70.000 $, torna a casa e gli rubano tutto!

Non sarà necessario fare l’alba. Spence jr vs Bundu sul ring a mezzanotte

Un’altra buona notizia per chi ama la boxe. Per vedere la sfida tra Errol Spence jr (20-0, 17 ko) e Leonard Bundu (33-1-2, 12 ko) non sarà necessario fare l’alba, come solitamente accade a chi vuole gustare il pugilato che arriva in tv dagli Stati Uniti. La semifinale dei welter Ibf dovrebbe infatti andare in scena attorno alla mezzanotte (ora italiana) di domenica 21 agosto. La NBC, il network che trasmetterà l’evento in diretta negli Stati Uniti, si collegherà con la nuova arena da cinquemila posti sulla Coney Island Boardwalk di Brooklyn poco dopo le 17:00, subito dopo la conclusione … Continua a leggere Non sarà necessario fare l’alba. Spence jr vs Bundu sul ring a mezzanotte

Bundu: E se il mio montante sinistro sorprendesse tutti, compreso Spence?

Poco più di un mese fa, dando l’annuncio della sfida tra Errol Spence jr e Leonard Bundu, ho pubblicato un’intervista al forte e simpatico pugile di casa nostra. Ora che abbiamo la certezza di vederlo in diretta e in chiaro anche da noi (Sportitalia, canale 60 digitale terrestre e 225 del bouquet di Sky nella notte tra domenica 21 e lunedì 22 agosto) ripropongo quell’articolo.     Errol Spence jr, “The truth”: la verità, ha annunciato ai microfoni della Nbc che il 21 agosto negli Stati Uniti si batterà nella semifinale del titolo welter Ibf che designerà lo sfidante di … Continua a leggere Bundu: E se il mio montante sinistro sorprendesse tutti, compreso Spence?

Complimenti Crawford, questo sì che è un gancio sinistro!

Quando ho visto questa foto ho subito pensato “Questo sì che è un gancio sinistro”. Terence Crawford (29-0, 20 ko) lo scaglia sul mento di Viktor Postol (28-1, 12 ko) nel corso del mondiale unificato superleggeri Wbo/Wbc vinto largamente ai punti dallo stesso Crawford. Sono andato a dare un’occhiata a un vecchio manuale tecnico del mitico Steve Klaus. Tralasciando la posizione e i movimenti dei piedi, che nella foto non vediamo, ho preso in considerazione spalla, braccio, pugno. Klaus scrive così. “Il braccio sinistro, spinto dalla spalla, vibrerà il pugno verso destra, in avanti, con lo stesso preciso tempo dello … Continua a leggere Complimenti Crawford, questo sì che è un gancio sinistro!

Ufficiale. Spence jr vs Bundu in chiaro e in diretta su Sportitalia!

Adesso è ufficiale, confermata in pieno la nostra anticipazione. Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e quindi in chiaro, canale 225 del bouquet Sky) trasmetterà in diretta nella notte tra domenica 21 agosto e lunedì 22 il match tra Errol Spence jr (20-0, 17 ko) e Leonard Bundu (33-1-2, 12 ko) che permetterà al vincitore di diventare lo sfidante ufficiale di Kell Brook (che il 10 settembre affronterà Gennady Golovkin per la corona dei medi) per il mondiale Ibf dei pesi welter. Sportitalia replicherà la sfida il lunedì. Ancora non sono stati annunciati gli orari di messa in onda. La … Continua a leggere Ufficiale. Spence jr vs Bundu in chiaro e in diretta su Sportitalia!

Libero a un passo dall’esecuzione, dopo 46 anni nel braccio della morte

“Un colpevole punito è un esempio per la canaglia; un innocente condannato è cosa che riguarda tutti gli uomini onesti.” (Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688) L’ex pugile Iwao Hakamada ha ottant’anni, quarantasei li ha vissuti nel braccio della morte. I giudici l’avevano ritenuto colpevole di quattro omicidi. Era innocente. Questa è la sua storia. L’incubo comincia una calda sera di fine giugno del ’66. Iwao Hakamada è un uomo di trent’anni che dopo avere chiuso con il pugilato ha trovato occupazione in una fabbrica di soia. Nelle prime ore della notte un violento incendio scoppia all’interno della casa … Continua a leggere Libero a un passo dall’esecuzione, dopo 46 anni nel braccio della morte