L’IMPICCIO SPAGNOLO

L’11 NOVEMBRE è stato concesso il nulla osta a un pugile spagnolo, Angel Lorente Sanchez, per un match professionistico: il titolo Wbc del Mediterraneo contro Ali Hallab, disputato in Francia il 15 novembre… Continue reading

Tyson è in vendita

MIKE TYSON è tornato a vendere se stesso. Per fare soldi con l’autobiografia ha mostrato il peggio di sé. A Broadway, con la regia di Spike Lee, aveva messo in scena la sua… Continue reading

Le regole calpestate

MI PIACE il calcio, guardo regolarmente le partite in Tv. Mi è capitato in più di un’occasione di chiedermi se il regolamento fosse stato cambiato e non me ne fossi accorto. Così sono… Continue reading

Balotelli, dove è l’errore?

MARIO Balotelli è un ragazzo che dovrebbe quotidianamente inginocchiarsi sui ceci e ringraziare il cielo per la fortuna che ha avuto. In Italia il tasso di disoccupazione giovanile ha toccato il 42%, il… Continue reading

Galliani unico fuoriclasse del Milan

LO CONFESSO: sono un milanista che agisce sotto copertura. Nel senso che non è facile essere del Milan alla Garbatella, quartiere di Roma. Qui l’unico verbo è quello di Totti, anche i laziali… Continue reading

La Tv, da testimone a padrona

NEGLIi anni Trenta la Radio chiedeva un contributo economico alle società di calcio per coprire le spese di produzione, le prime partite in televisione erano un servizio che lo sport dava alla Rai… Continue reading

La Spagna esce dalla boxe pro’

  PRIMA o poi doveva accadere. La Spagna ha acuito ufficialmente il distacco tra il terzo mondo pugilistico e le grandi potenze della boxe. Presto arriveremo a una mappatura più precisa di quelli… Continue reading

Russo batte il popolo del web

  IL popolo della boxe non gode quasi mai. Da quando il web ha ampliato i confini di un mondo che si ciba di lamentele, il movimento della lacrima travolge chiunque abbia l’ardire… Continue reading

I dilettanti di Stato

  SONO rimasti in tre, gli stessi che erano saliti sul podio a Chicago. Sei anni fa. L’Italia continua a vivere alimentandosi del suo passato e senza guardare al futuro. Ma attenti, l’analisi… Continue reading

Il pugile miope e vegano

STAVO aspettando il match di Roberto Cammarelle, quando ho visto inquadrato dalla tv kazaka un gigante afroamericano. Mi ha colpito subito. Non per l’ingombrante capigliatura stile rasta tenuta a freno da un mega… Continue reading