Due ko nella stessa notte, emozioni forti per la famiglia Wilder

Wilder è stato sconfitto per knock out sabato notte all’MGM Grand di Las Vegas. Un gancio sinistro lo ha spedito al tappeto. Un colpo, uno solo ed era tutto finito.
È il secondo ko subito negli ultimi cinque match dal pugile di Tucaloosa, gli altri tre si sono chiusi con due vittorie e un no decision.
A infliggergli la punizione è stato Dusting Long, un signore di 37 anni con un record prima del match di due vittorie e altrettante sconfitte.
Il primo a mandarlo ko era stato Williams Deets (6-12-0) il 26 gennaio scorso. La conclusione era arrivata al quarto round, esattamente come è accaduto sabato notte.

Wilder, peso massimo leggero, di nome fa Marsellos ed è il fratello maggiore di Deontay che poche ore dopo, su quello stesso ring e nella stessa riunione, ha messo ko al settimo round Luis Ortiz, difendendo così  il titolo WBC dei pesi massimi.

È stata una notte piena di emozioni, belle e brutte, per la famiglia Wilder.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...