La boxe rischia di andare in crisi anche in Germania! E negli Stati Uniti accade che…

Boxe italiana in crisi. Ma non solo. Incertezza totale in una Germania che sembra sia destinata a vivere gli ultimi mesi di champagne e caviale. Kohl ha chiuso da tempo, l’impossibilità di rinnovare il contratto con ZDF Tv lo ha convinto a farsi da parte, la sua famiglia non ha raggiunto con la televisione quell’accordo che le avrebbe consentito di proseguire l’attività. Sauerland rischia la stessa fine. Fino al 2014 è stato legato alla televisione pubblica ARD che gli garantiva il contributo di un milione di euro a riunione, con spese di produzione a carico dell’organizzazione. Chiusa quell’avventura, si è … Continua a leggere La boxe rischia di andare in crisi anche in Germania! E negli Stati Uniti accade che…

L’Italia della boxe. Dirigenti, nazionali, professionisti, tv e rapporto con l’Aiba…

Facciamo il punto della situazione del pugilato italiano. 1. Dirigenti. Regna il silenzio assoluto. Al momento non si sa neppure chi voglia scendere in campo nelle elezioni presidenziali di febbraio. Dopo l’annuncio della non ricandidatura di Alberto Brasca si sono susseguite più voci. Una racconta il tentativo di convincere Vittorio Lai (Sardegna) a presentarsi candidato. Un’altra evidenziava l’intenzione, poi rientrata, di tentare la scalata da parte di Flavio D’Ambrosi (Lazio). L’ultima, è di questi giorni, sussurra addirittura un ripensamento dello stesso Brasca. Voci, rumors come dicono negli Stati Uniti. Nessun annuncio ufficiale. Anche l’opposizione tace. Si parla di una probabile … Continua a leggere L’Italia della boxe. Dirigenti, nazionali, professionisti, tv e rapporto con l’Aiba…

Rissa sul ring di Portorico, match non previsto tra Lopez e il secondo di Vasquez (video)

Ieri notte, 29 ottobre, Juan Manuel “Juanma” Lopez (35-5, 32 ko) ha sconfitto per ko 11 Wilfredo “Papito” Vasquez jr (24-7-1, 19 ko) sul ring del Roberto Clemente Coliseum di San Juan di Portorico. Lopez ha travolto di colpi il rivale, spedendolo al tappeto. L’arbitro ha fermato il match. Il vincitore ha manifestato apertamente la sua esultanza, la cosa ha fatto infuriare l’angolo dello sconfitto che non aveva gradito il modo in cui si era chiuso il match. Un secondo di Vasquez jr è salito sul ring. Lopez gli si è lanciato contro, ma è stato centrato da un gancio … Continua a leggere Rissa sul ring di Portorico, match non previsto tra Lopez e il secondo di Vasquez (video)

Aiba, non sarà più una commissione ma un computer a scegliere le giurie…

L’Aiba non ha ancora completato l’inchiesta sul mondo arbitrale, dopo le violente contestazioni avvenute in riferimento a molti strani verdetti della recente Olimpiade brasiliana. I 36 arbitri/giudici che hanno operato a Rio 2016 restano dunque sospesi da ogni attività in attesa della conclusione dell’indagine. Del resto, Mondiali giovanili a parte, non ci sono eventi internazionali in arrivo. Deciso invece un importante provvedimento. Fino ad oggi era una commissione di tre persone a gestire il sorteggio dei cinque arbitri/giudici che officiavano in ogni match dei grandi tornei. Ora l’Aiba ha deciso che, per rendere più trasparente l’operazione, il sorteggio sarà affidato … Continua a leggere Aiba, non sarà più una commissione ma un computer a scegliere le giurie…

Bob Dylan: “Il Nobel? Se potrò, andrò a ritirarlo”. Ma ci faccia il piacere…

Due settimane fa il premio Nobel per la letteratura è stato assegnato a Bob Dylan, fantastico cantastorie. Per sette giorni la segreteria del Nobel ha cercato di mettersi in contatto con lui, ricevendo in risposta un silenzio assoluto. Ieri il 75enne di Duluth ha rilasciato un’intervista esclusiva al Daily Telegraph. Un evento raro, erano due anni infatti che non parlava con i giornalisti. Al fortunato interlocutore ha confessato: “È difficile da credere, emozionante e incredibile. Chi non sognerebbe una cosa del genere?“. Probabilmente lui. Alla domanda se il prossimo 10 dicembre andrà a ricevere il premio dal Re di Svezia … Continua a leggere Bob Dylan: “Il Nobel? Se potrò, andrò a ritirarlo”. Ma ci faccia il piacere…

Bob Arum, Pacquiao, Lomachenko e una boxe sempre più da circo…

Bob Arum, 84 anni, gira come una trottola in cerca di nuovi spettacoli da piazzare. Non esistendo, al momento, protagonisti assoluti da vendere nel mondo della pay per view, il capo della Top Rank fa lavorare la fantasia. L’ultimo colpo di genio è quello di cercare di mettere su una sfida tra Manny Pacquiao e Vasyl Lomachenko. Per ora ha ottenuto una mezza risposta affermativa da parte di entrambi. Ma restano molti ostacoli sul cammino. Il principale è il peso, che sarà inevitabilmente un catchweight. Ovvero: il limite, non previsto da alcuna categoria, a cui i due dovranno scendere (Pacquiao) … Continua a leggere Bob Arum, Pacquiao, Lomachenko e una boxe sempre più da circo…

Eric Molina il 10 dicembre sarà l’avversario di Joshua a Manchester

Il giornalista Przemek Garczarczyk lo ha annunciato sul suo profilo Twitter, Eric Molina l’ha fatto suo. Notizia e foto. La prima dice che sarà proprio il peso massimo texano a sfidare Anthony Joshua il 10 dicembre. La seconda offre l’immagine di Eric assieme al papà Ricardo in un aeroporto texano questa mattina. Sono attesi a Manchester nelle prime ore di stasera, pronti per la conferenza stampa in cui Eddie Hearn di Matchroom annuncerà la sfida. Eric Molina ha 34 anni e un record di 25-3, 19 ko. Tutte e tre le sconfitte sono arrivate prima del limite. Il 13 giugno … Continua a leggere Eric Molina il 10 dicembre sarà l’avversario di Joshua a Manchester

FoxSports, diretta tv per il mondiale di De Carolis contro Zeuge

Preso! Altro bel colpo di Fox Sports che il 5 novembre da Potsdam (Germania) trasmetterà il titolo Wba dei supermedi tra Giovanni De Carolis (24-6-1, 12 ko) e Tyron Zeuge (18-0-1, 10 ko). Per questo secondo match (il primo si è chiuso in parità), collegamento in diretta dalle 23 sul canale 204 del bouquet di Sky. Telecronaca di Mario Giambuzzi, commento tecnico di Alessandro Duran. Il 12 novembre in diretta la riunione di Montecarlo: Luis Ortiz (25-0) vs Malik Scott (38-2-1) vacante Wba Intercontinentale massimi; Jason Sosa (19-1-4) vs Stephen Smith (24-2) titolo Wba superpiuma: Jamie McDonnell (28-2-1) vs Liborio … Continua a leggere FoxSports, diretta tv per il mondiale di De Carolis contro Zeuge

Storia di Jimmy Ellis e di uno scomodo amico, Muhammad Ali…

Sono passati poco più di 45 anni dalla notte in cui Jimmy Ellis ha affrontato Muhammad Ali per il titolo vacante NABF dei pesi massimi. Questa è la sua storia. JAMES ALBERT ELLIS era nato a Louisville, nel Kentucky. Una sera, era ancora un bambino, ne stava davanti alla tv a guardare un programma che lo faceva tanto ridere, poi era arrivato il papà e aveva cambiato canale. “Tomorrow’s Champions”, i campioni di domani, andava in onda ogni settimana. Jimmy aveva accennato una timida protesta, poi si era messo comodo in poltrona e aveva ripreso a guardare la tv. Aveva … Continua a leggere Storia di Jimmy Ellis e di uno scomodo amico, Muhammad Ali…

Centodieci anni fa nasceva Carnera, il gigante che regalò all’Italia il primo mondiale

Il 25 ottobre di centodieci anni fa nasceva a Sequals il pugile che avrebbe regalto il primo titolo mondiale all’Italia. Era un omone grosso e gentile. Si chiamava Primo Carnera. Lo celebro ripubblicando l’articolo in cui racconto il suo avvicinamento al match per la corona, la tragedia che l’ha preceduta e poi la magica sera in cui ogni sogno diventava realtà.   Madison Square Garden Bowl, arena all’aperto tra la 48th Street e Northern Boulevard, Long Island, New York. Dopo una mattinata scossa dai temporali è tornato il bel tempo. Alle 15 i ventimila posti popolari sono già pieni, costano … Continua a leggere Centodieci anni fa nasceva Carnera, il gigante che regalò all’Italia il primo mondiale