La leggenda dei mancini, demoni o geni?

IL 13 AGOSTO è stata celebrata la “Giornata Mondiale dei Mancini”. Un evento nato nel 1976 grazie all’associazione “Lefthanders International”. Da quella prima edizione ne sono seguite molte altre e si sono moltiplicati… Continue reading

Seles, quell’anno vissuto tragicamente

Tre tornei per raccontare una tragedia: Wimbledon, Roma e Roland Garros. La morte di Karolij Seles, l’angoscia di sua figlia Monica. Un anno che pesa come un macigno e riempie di rughe il… Continue reading

Le mille incredibili superstizioni della boxe

UMBERTO Branchini aveva sempre una storia da raccontare. Ce ne stavamo spesso a parlare la sera prima dei match, forse era così che il Cardinale allentava la tensione. Oggi mi è tornata alla… Continue reading

Agassi e quelle lacrime del ’99

“Sul Concorde che ci riporta a New York, Brad (Gilbert) mi dice che è destino, destino.” Steffi Graf, infatti, ha vinto il Roland Garros femminile. “E’ destino che vi mettiate insieme. Due sole… Continue reading

Gossip, sport e stampa. La verità che non c’è

LA SLITTAMENTO costante dell’informazione sportiva verso il gossip mi disorienta. Sono sempre stato convinto che una bella storia sia uno dei modi migliori per conquistare il lettore. Ma se la storia non c’è,… Continue reading

Marquez, Meraviglioso proprio come Hagler

SORRIDE. Lo senti parlare e ti sta subito simpatico. La sua è una risata piena, contagiosa, quella di una persona di cui senti di poterti fidare. Ma quando scende in pista diventa un… Continue reading

Un grande della boxe cambia sesso

EMILE Griffith ha conservato gelosamente il segreto sino agli ultimi anni di vita. E quando si è liberato di quel peso rivelando la sua omosessualità, ha pagato caro. Un pestaggio ad opera di… Continue reading

L’uomo che metteva ko i bidoni

NON C’È più nessuno a Bingham. Ma se capiti in quelle zone puoi ancora trovare qualcuno capace di raccontarti i bei tempi, quando laggiù c’era lavoro e ogni fine settimana la birra scorreva… Continue reading

La Diva non si stanca di tuffarsi nell’oro

HA LE LABBRA carnose, un corpo flessuoso, lineamenti delicati. L’ho incontrata qualche anno fa. Sarò più preciso: abbiamo frequentato gli stessi dieci metri quadrati dello spazio interviste alla fine dell’ennesimo Mondiale che aveva… Continue reading

Il pugile vagabondo, malato di sesso

STAVO navigando su Internet, quando ho visto la foto di un pugile la cui storia mi ha sempre affascinato. Me l’aveva raccontata il suo manager italiano in una di quelle chiacchierate senza fine… Continue reading