Grande, grandissimo De Carolis. Domina e mette kot Scardina. Applausi!

Grande Giovanni De Carolis, un match fantastico. Nessuna sbavatura, tanta determinazione e un repertorio tecnico di livello. Non c’è stato scampo per Daniele Scardina, salvato nel quarto round dal lungo conteggio di un imbarazzante arbitro. Il romano ha dominato il match, una sola ripresa (la terza) per Scardina, poi il buio per lui. Nella fase iniziali sono stati i ganci, soprattutto il destro, e qualche montante a dettare il ritmo e l’andamento del match. E a portarli è stato sempre e solo l’ex re del mondo Wba.
Una vittoria entusiasmante. La boxe, come ogni sport, è passione, regala emozioni. E stasera il dispensatore di passione si chiama Giovanni De Carolis. Un campione.
A 37 anni, il 21 agosto saranno 38, ha messo sul ring esperienza, temperamento, grinta. E ha vinto con grandissimo merito.
Grande la preparazione del match, Italo Mattioli e Gigi Ascani hanno costruito in palestra un capolavoro. Tattica perfetta. Boxe alla media distanza, frequenza dei colpi, ritmo e colpi girati. Montanti e ganci appartengono al repertorio dei campioni. Lui, Giovanni, li ha. E ha anche un diretto destro che, piazzato di incontro, è risultato devastante.
Daniele Scardina non è mai entrato nel combattimento. È stato surclassato dalla superiorità tecnica del rivale. Ha subito il carattere di un 37enne che ha boxato come un giovanotto.
Un bel match. Complimenti a tutti.

RISULTATISupermedi (WBO InterContinental) Giovanni De Carolis (31-10-1, 75,900 kg) b. Daniele Scardina (20-1-0, 76,100 kg) kot 0:10 del round 5; welter: Luis Enrique Romero (11-5-1, 66,800 kg) b. Maxim Prodan (19-2-1, 67,500 kg) kot 1:15 round 7; supergallo (femminile, europeo) Mary Romero (8-2-0, 54,550 kg) b. Maria Cecchi (7-1-0, 55 kg) p. 10 (100-88, 100-88, 98—90); medi: Joshua Nmomah (12-0, 75,400 kg) b. Gabor Gorbic (26-27-2, 73,200 kg) p. 8 /80-72, 80-72, 80-72); massimi leggeri: Oronzo Birardi (4-0, 90,559 kg) b. Ovidiu Enache (6-10-0, 90,800 kg) p. 6 (59-55, 59-55, 58-56); supermedi: Daniele Reggi (1-0, 75,800 kg) b. Luca Barbessi (0-4-0, 75, 200) kot 0:50 round 3.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...