Storia di Tania e dei Cagnotto. Acrobati senza paura

Tania ha riportato in Italia un oro mondiale nei tuffi quarant’anni dopo Dibiasi. Qualche tempo fa avevo chiesto al papà Giorgio di parlarmi della sua famiglia. E lui aveva messo assieme la magica storia dei Cagnotto, un gruppo di acrobati senza paura. Giogio Cagnotto aveva otto anni quando si esibiva a “Le Panteraie” di Montecatini Terme assieme allo zio materno Lino Quattrin. Si tuffavano vestiti da clown, erano i protagonisti di uno spettacolo comico che aveva come colonna sonora la voce roca di Fred Buscaglione. Diventato grande, Giorgio se ne andava in giro per il Nord Europa. Poteva anche essere … Continua a leggere Storia di Tania e dei Cagnotto. Acrobati senza paura

È alto 2.18, pesa 131 chili, calza il 56. Ha portato l’India nella Nba

Satnam Singh Bhamara ce l’ha fatta. i Dallas Mavericks l’hanno scelto al secondo e ultimo giro (4 punti al debutto contro i Blazers) e lui è diventato il primo indiano di nascita nella storia della Nba. Satnam Singh Bhamara ha 19 anni. È alto 2.18 e pesa 131,5 kg (quando è nato era già 4,8 chili). Calza il 56. Inutile chiedergli se abbia difficoltà a trovare un paio si scarpe. Satnam gioca a basket. Niente squadre professionistiche, niente College, neppure la Lega D. Sempre e soltanto partite con team di laureati. Da cinque anni si allena alla IMG Academy in … Continua a leggere È alto 2.18, pesa 131 chili, calza il 56. Ha portato l’India nella Nba

Giochi 2024. Boston si ritira, Roma va avanti. Dove è l’errore?

Vi propongo foto e i titoli apparsi oggi sui siti di quattro giornali italiani (quello sopra è di Repubblica: “Degrado a Roma”) e di uno statunitense. Boston rinuncia alla candidatura olimpica per il 2024, Roma insiste. Corriere della Sera. “Metro e bus, i vostri racconti. Linea B1, 50 minuti di attesa”. Il Messaggero. “Metro, chiusa a sorpresa la biglietteria di Ottaviano: protestano i viaggiatori”. E ancora: “Atac, presunto sabotaggio dei treni: la Procura indaga sui macchinisti”. Il Tempo. “Regna il degrado, la Capitale si ribella”. Boston Globe. “La rinuncia alla candidatura olimpica una vittoria per Boston”. Gli americani si sono … Continua a leggere Giochi 2024. Boston si ritira, Roma va avanti. Dove è l’errore?

Tifo Marsili, uno che sa quanto sia dura la vita. Al porto e sul ring

C’è una frase che nella boxe sento ripetere spesso. È una lezione di vita, non solo di sport. Molti l’attribuiscono a Muhammad Ali, l’ho sentita per la prima volta mentre guardavo “Rocky Balboa” al cinema. E, non a caso, era un ammonimento che Rocky dava a suo figlio. “Non è importante come colpisci, l’importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti”. Credo che proprio questo sia passato per la testa di Emiliano Marsili il 20 gennaio del 2012 sul ring di Liverpool. Si stava giocando un match importante, non … Continua a leggere Tifo Marsili, uno che sa quanto sia dura la vita. Al porto e sul ring

La più incredibile presa nella storia del baseball

È accaduto tre giorni fa a Taiwan durante una partita di baseball del campionato professionistico cinese. Alla battuta Marty Rodriguez degli Eda Rinhos. La palla è centrata bene e vola verso la fine del campo, a pochi metri dalla recinzione. L’esterno destro dei Lamigo Mokeys riesce a prenderla al volo. Eliminato. Fin qui saremmo nella normalità, ma guardate un po’ come il giocatore dei Lamigo Monkeys riesce a catturare la pallina senza farla cadere sul terreno di gioco. Guantone, avambraccio, spalla sinistra, ancora spalla sinistra, guantone, polso, presa con la mano senza guantone. Un gioco di prestigio. La faccia di … Continua a leggere La più incredibile presa nella storia del baseball

Fa una foto con Mayweather, la riempiono di insulti

Ruby Rose Langenheim è una modella australiana di 29 anni. Ha recitato in qualche piccola parte al cinema, ha avuto un ruolo importante nella serie televisiva Orange is the New Black interpretando il ruolo di Stella Carlin. La scorsa settimana è finita su alcuni giornali e su molti siti americani per avere postato su Instagram una foto assieme a Floyd Mayweather che ha detto: “Mi sembri qualcuno che conosco“. I commenti sono stati terribili. “Una foto con uno che picchia tutte le donne con cui ha un appuntamento? Sono delusa“. “Ruby Rose conosci la storia di violenta misogenia di Floyd … Continua a leggere Fa una foto con Mayweather, la riempiono di insulti

Il trapiantato di cuore che è tornato a giocare a calcio da professionista

Martedì la vicenda di Simon Keith entrerà in milioni di case americane. Espn-Tv trasmetterà “Change of heart: The Simon Keith Story”. È un racconto commovente, strapperà qualche lacrima ma regalerà speranza a chi pensava di averla persa. È una storia che appartiene al recente passato. Simon è nato nel 1965 a Lewes, in Inghilterra. Due anni dopo è emigrato a Victoria in Canada. Lì è diventato calciatore con la squadra dell’Università. Nel 1984 gli è stata diagnosticata una grave malattia, il muscolo del suo cuore si stava rapidamente deteriorando. “Devi fare un trapianto”. “Potrò tornare a giocare?” “Potrai tornare a … Continua a leggere Il trapiantato di cuore che è tornato a giocare a calcio da professionista

Sette milioni l’anno non gli bastano. “Sarà dura farcela. Ho famiglia”!

Sono convinto da tempo che i calciatori vivano in un mondo parallelo. Non hanno una chiara visione di cosa sia la società attuale, non ne conoscono i problemi e non ne vivono i drammi. Ho la certezza che anche i cestisti della NBA si muovano in quello stesso mondo. Josh Smith riceverà un ingaggio di 1,5 milioni di dollari dai Los Angeles Clippers con cui giocherà la stagione 2015-2016, in aggiunta intascherà 5,4 milioni dai Detroit Piston ultima squadra con cui è andato in campo. Porterà dunque a casa 6,9 milioni di dollari per un anno. Non ho mai discusso … Continua a leggere Sette milioni l’anno non gli bastano. “Sarà dura farcela. Ho famiglia”!

Mayweather tratta per altri tre match. E si mette nei guai…

Floyd Mayweather jr, ancora lui. Il sito americano BoxingScene ha pubblicato in esclusiva la notizia che il campione del mondo starebbe trattando un’estensione di tre match con CBS/Showtime. Il primo contratto di sei combattimenti, cominciato nel 2013, si chiuderà il 12 settembre con il confronto (probabilmente) contro Andre Berto che dovrebbe portare Pretty Boy a 49-0. Il giovanotto continua intanto a darsi da fare, ma stavolta sembra abbia sbagliato bersaglio. Ha provato a circuire la fidanzata di Aljamain Sterling che nella vita è un imbattuto atleta dell’Ultimate Fighting Championship. È accaduto durante un party in piscina a Las Vegas, domenica … Continua a leggere Mayweather tratta per altri tre match. E si mette nei guai…

I colpi proibiti del lacrosse. Si picchiano sui paracostole…

Sono in Canada, il Paese che d’estate impazzisce per uno sport da noi praticamente sconosciuto: il lacrosse. Bisogna infilare una pallina di 150 grammi in una porta di 108 cm x 108 cm usando una stecca che ha all’estremità una racchetta: una sorta di triangolo a cui è attaccata una retina. Si gioca in dieci per squadra, la battaglia dura quattro tempi da venti minuti. Ho detto battaglia non a caso. Le partite sconfinano spesso in una scazzottata generale a cui gli arbitri sembrano disinteressarsi. È accaduto in questi giorni nella partita decisiva per l’ingresso in finale della Western Junior … Continua a leggere I colpi proibiti del lacrosse. Si picchiano sui paracostole…