È alto 2.18, pesa 131 chili, calza il 56. Ha portato l’India nella Nba

kover

Satnam Singh Bhamara ce l’ha fatta. i Dallas Mavericks l’hanno scelto al secondo e ultimo giro (4 punti al debutto contro i Blazers) e lui è diventato il primo indiano di nascita nella storia della Nba.

Satnam Singh Bhamara ha 19 anni.

È alto 2.18 e pesa 131,5 kg (quando è nato era già 4,8 chili). Calza il 56. Inutile chiedergli se abbia difficoltà a trovare un paio si scarpe.

Satnam gioca a basket. Niente squadre professionistiche, niente College, neppure la Lega D. Sempre e soltanto partite con team di laureati. Da cinque anni si allena alla IMG Academy in Florida. E adesso è nella NBA.

satnam-singh-bhamara

È la prima volta per un giocatore che in pratica non è mai andato sul parquet per qualcosa di veramente serio.

È la prima volta per un ragazzo nato in India.

C’è il precedente di un ragazzo canadese con origini indiane, Sim Sim Bhullar. Ma lui aveva solo parentele con quel grande Paese di 1,2 miliardi di abitanti e con appena cinque milioni di persone che praticano il basket.

genitori

Singh è nato a Ballo Ke, un villagio nel Punjab. Settecento anime, quasi tutte alte sopra la media nazionale, tanta campagna. I genitori sono contadini, vivono in una fattoria a quattro miglia dalla prima strada asfaltata. Anche il papà, Balbir Singh Bhamara, è alto 2.13. La mamma non supera 1.60 (nella foto Satnam con i genitori) La nonna paterna era alta 2.05!

Satnam a 14 anni era già arrivato a 2.13!

Il ragazzo ha fisico, forza e tocco. Gli esperti dicono che sarà pronto tra tre anni. Potenzialmente, aggiungono, ha tutto. Gli serve esperienza, maggiore mobilità e la capacità di entrare in un gioco in cui forza e altezza non sono certo tutto.

Per moltissimi Satnam Singh Bahamara è un grande mistero.

Adesso che è entrato nel libro dei record qualcuno sembra avere qualche certezza in più. Certo il mercato indiano fa gola a molti e uno di loro nella NBA è un bel passo avanti.

Nel suo paese non tutti sanno cosa sia il basket, quasi nessuno sa cosa sia la Nba. Ma tutti hanno festeggiato la notizia con grande gioia. E i giornali indiani hanno riservato alla notizia uno spazio adeguato con tanto di foto in prima pagina. Un mondo nuovo è entrato nel cuore della Nba, ora toccherà a lui scrivere la storia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...