Commentatori tecnici? No, grazie

VI PIACCIONO i commentatori tecnici del calcio in Tv? A me no. Ho ascoltato su Sky qualche tempo fa Fabio Capello interpretare quel ruolo per un Real Madrid-Barcellona. Mi sono esaltato. E’ stato… Continua a leggere

Senna ci ha rubato l’anima

Fra poco più di due mesi saranno passati vent’anni dalla scomparsa di Ayrton Senna. Paolo Scalera gli ha voluto dedicare questo ricordo. Quel primo maggio del 1994 lui era lì ad Imola e… Continua a leggere

Joe Louis, il più grande di sempre

I massimi sono in crisi. Si parla con nostalgia degli anni Settanta, di Ali, Frazier, Foreman. Ma il re della categoria è vissuto qualche tempo prima. Joe Louis ha anticipato i tempi. Ha… Continua a leggere

Nessuno sa più ascoltare

L’UOMO e la donna oggi amano un unico suono. Quello della propria voce. Sempre più spesso vedo gente che parla a qualcuno che sta già parlando. Le parole si sovrappongono, sono tutti e… Continua a leggere

Belmondo, l’oro della fatica

A Sochi è in corso l’Olimpiade invernale. Stefania Belmondo è l’atleta che in Italia ha vinto più medaglie ai Giochi: due ori, tre argenti, cinque bronzi. In questo articolo Stefy si racconta. Siamo… Continua a leggere

Scalera, la moto e i suoi eroi

Paolo Scalera è il numero 1 tra i giornalisti che si occupano di motori. Conosce la materia e sa raccontare. Gli ho chiesto di accompagnarci alla scoperta di un mondo affascinante come quello… Continua a leggere

Lewis, campione poco amato

STRUTTURA fisica da vero massimo, padronanza dei tre i colpi fondamentali del pugilato. Jab sinistro pesante, sufficiente potenza in entrambe le mani. Questo era Lennox Lewis. Si muoveva bene sul ring, aveva agilità… Continua a leggere

Sì, io mi ricordo / 2

MI RICORDO Maradona e il secondo scudetto del Napoli, Napoli 29 aprile 1990. Ricordo settantamila persone sugli spalti del San Paolo e almeno mille negli spogliatoi a fine partita. Ricordo il servizio d’ordine… Continua a leggere

Sì, io mi ricordo

MI RICORDO il mondiale medi Hagler-Hearns, Las Vegas 15 aprile 1985. Ricordo il Meraviglioso che schizza come una pallottola dal suo angolo al suono del primo gong e dà inizio alla guerra. Ricordo… Continua a leggere

In viaggio tra sogni e ricordi

MARIO Balotelli ammette via Twitter di essere padre. Ovviamente lo fa in inglese, lui parla al mondo. La mamma si chiama Raffaella Fico, la bambina Pia. Leggo e mi ricordo i grandi amori… Continua a leggere