Corte USA respinge l’appello di Rakhimov le sanzioni restano

Il tentativo di Gafur Rakhimov, ex presidente dell’AIBA, di essere rimosso dall’elenco delle sanzioni del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti è fallito.

Scrive Ali Iverson sul sito insidethegames.biz.

Rakhimov ha presentato una denuncia, incentrata su tre punti, al Tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto della Columbia,

Un giudizio sommario è stato emesso a favore dell’Ufficio per il controllo delle attività estere (OFAC) su due dei tre punti, mentre il terzo punto è stato respinto senza pregiudizio.

Rakhimov ha affermato che il suo inserimento nella Specially Designs Nationals List (SDN) sia stato un  “atto arbitrario e capriccioso, un abuso di discrezionalità, non conforme alla legge”, che i suoi diritti garantiti dal Quinto emendamento della Costituzione degli Stati Uniti siano stati violati e che la sanzione sia “non conforme alla legge” perché non gli sono state fornite “con un preavviso adeguato le  informazioni e il ragionamento su cui si basava il Dipartimento per sostenere la sua decisione”.

La sua affermazione che i diritti del Quinto emendamento siano stati violati è stata respinta in quanto “le memorie e le osservazioni di Rakhimov non riescono a provare l’esistenza di un singolo pezzo di sua proprietà negli Stati Uniti”.

Nel pronunciarsi a favore dell’OFAC sugli altri due aspetti, la Corte ha riscontrato che “l’Agenzia ha portato prove sostanziali non classificate a sostegno della conclusione che il soggetto fosse coinvolto in attività criminali transnazionali” in aggiunta a prove classificate, e “ha fornito a Rakhimov una base sufficiente per capire la sua posizione iniziale “.

Gafur Rakhimov è stato presidente dell’AIBA per diciotto mesi, prima di dare le dimissioni nel luglio 2019.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...