Cosa ci fa Maria Sharapova in una palestra di boxe? (video)

Cosa fa una tennista che è stata numero 1 del mondo e ha vinto cinque titoli dello Slam nel momento in cui viene squalificata (a due anni di sospensione, pena poi ridotta a 15 mesi) per essere stata scoperta positiva al Meldonium in un controllo antidoping durante gli Australian Open 2016?

Maria Sharapova, la bella siberiana, ha studiato marketing alla Harvard University, ha scritto un libro sulla sua vita (uscirà in settembre, prima in inglese e poi in russo), ha passato il Capodanno alle Hawai, ha fatto una vacanza in Croazia e ha visitato per la prima volta da turista Londra.

E si è allenata (filmati da YouTube). Si è tenuta in forma facendo esercizi di pugilato. Tanta boxe per tenere attivo il fisico, non certo per salire sul ring e combattere. Lo scrive il sito NDTV Sports.

Anche la sua rivale Serena Williams (che ha vinto pochi giorni fa l’Australian Open 2017) ha una passione per la boxe.

serena21

Si divertono e fanno un sano esercizio atletico.

La preparazione al pugilato è eccezionale, l’ideale per chi vuole mantenere tonico il proprio corpo.

Maria Sharapova tornerà a giocare a tennis il 26 aprile a Stoccarda sulla terra rossa. I biglietti per il rientro sono esauriti da un mese. Una settimana prima dell’esordio tedesco festeggerà il tentesimo compleanno.

Advertisements