Boxeringweb ha scelto il meglio del pugilato italiano nel 2016

copertina

L’anno appena cominciato fa pensare al futuro, ma non ci fa dimenticare quello che abbiamo appena vissuto.
Dodici mesi di pugilato divisi in sette categorie.
Boxeringweb.net ha fatto le sue scelte.

 

Miglior pugile italiano 2016

Giovanni De Carolis. Ha riportato in Italia un titolo mondiale (quello dei supermedi Wba) dopo sette anni. Lo ha vinto all’estero, l’ha vinto per knock out.

Miglior match italiano 2016


Luca Rigoldi vs Iuliano Gallo, il campionato italiano supergallo vinto dal primo per split decision. Due giovani, rispettivamente 23 e 24 anni, due mancini. Match intenso, una battaglia continua, ma anche una dimostrazione di buona tecnica. Vi proponiamo il round d’apertura.

Migliore emergente italiano 2016


Fabio Turchi, massimo leggero campione nazionale. Ventidue anni, record 9-0 con 7 ko. Mancino, grande seguito in Toscana, boxe spettacolare. Ecco il sesto round del titolo italiano contro Lovaglio, quello in cui si è concluoso il match.
Miglior maestro 2016

hqdefault


Alessandro Boncinelli. È stato il tecnico di Leonard Bundu che ha riconquistato l’europeo welter in aprile e ha disputato un buon match contro Errol Spence jr in agosto, anche se alla fine quell’incontro si è chiuso con il drammatico ko di Leonard. Boncinelli è il maestro di Mohammed Obbadi: 12-0 con 9 ko, campione dell’Unione Europea, titolo conquistato a novembre contro Silvio Olteanu. Un pugile a cui prestare molta attenzione. Allenatore dalle antiche tradizioni, bravo tecnicamente e capace di creare un ottimo legame con i suoi pugili.

 

Migliori stranieri in Italia nel 2016


Timo Schwarzkopf e Franz Rill: vincitori rispettivamente di Gianluca Frezza e Salvatore Erittu (fasi del match).

Delusione italiana del 2016

Michele Di Rocco. Sconfitto per kot 8 contro Ricky Burns nel titolo Wba dei superleggeri. Ha perso prima del limite, ma soprattutto non è mai riuscito a entrare nel match.

 

Gli incontri che vorremmo vedere nel 2017


Luca Giacon vs Andrea Scarpa nei superleggeri, la rivincita Orlando Fiordigiglio vs Cedric Vitu (nel video le immagini del primo match) per l’europeo superwelter, Fabio Turchi vs Mirko Laghetti per il titolo italiano dei massimi leggeri, la rivincita per il titolo Wba dei supermedi Tyron Zeuge vs Giovanni De Carolis.

Advertisements

2 Comments Add yours

  1. Ale says:

    La rivincita Zeuge-De Carolis si potrebbe fare a Sanremo che non ospita un match titolato dal 1996 ?

    1. Al momento in Italia non ci sono soldi per allestire un qualsiasi campionato del mondo, mentre i tedeschi ne hanno fin troppi per accettare di venire da noi

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s