Torna il promoter che ha cambiato sesso

Due anni fa Frank Maloney aveva restituito la tessera di promoter. Ora torna in pista. Molte cose sono cambiate nella sua vita, per prima cosa il suo corpo. Dopo un lungo periodo di tormenti, due operazioni e cure continue, oggi è una donna di nome Kellie. Sarà dunque Kellie Maloney a riprendere la sfida all’interno del mondo della boxe. Accadrà il 23 maggio a Glasgow dove si esibiranno due suoi pugili: il peso massimo scozzese Gary Cornish (20 vittorie) e il dilettante inglese Tony Jones. Dopo essere stato in vetta al mondo, ricomincia dal primo livello. Ma ha una gran … Continua a leggere Torna il promoter che ha cambiato sesso

Las Vegas, tutto a posto. Niente in ordine!

Una schiarita nel giallo di Las Vegas, anche se le notizie non sono comunque buone. Alle ore 17:00 p.m. locali, in Italia erano le 2:00 di giovedì 23 aprile, i biglietti non erano ancora stati messi in vendita. E alla sfida tra Floyd Mayweather jr e Manny Pacquiao mancano poco più di nove giorni. Nella mattinata del 22 le parti si sono affannate ad annunciare il raggiungimento di un accordo. Arum, Haymon, duBoef e Moonves avrebbero chiarito ogni aspetto della questione. Sarebbe stato, secondo molti quotidiani americani, Leslie Moovens, presidente e CEO della CbsCorporation, a fare da mediatore. È lo … Continua a leggere Las Vegas, tutto a posto. Niente in ordine!

Niente biglietti e contratti fantasma, giallo a Las Vegas

Ci mancava solo il giallo dei contratti. Lo avevamo accennato in un articolo del 5 aprile, ieri è scoppiato provocando un allarme generale. L’ indizio che ha scatenato la bagarre è stata la mancanza di biglietti. In senso concreto, in altre parole non ci sono i preziosi pezzi di carta che il 2 maggio dovrebbero garantire l’ingresso nell’Arena. Non ce ne è in giro neppure uno, anche se al match mancano solo dieci giorni! Questo non vuol dire che non siano stati venduti. Fonti ufficiali affermano che ne sono già stati dati via 15.000 sulla parola. In realtà non ne … Continua a leggere Niente biglietti e contratti fantasma, giallo a Las Vegas

Bayless sarà l’arbitro, guadagnerà 25.000$

È stata scelta la giuria del mondiale welter Floyd Maywether jr vs Manny Pacquiao del 2 maggio a Las Vegas. L’arbitro sarà Kenny Bayless. Giudici: Burt Clements, Dave Moretti e Glenn Feldman. Una curiosità. Bayless ha arbitrato Mayweather al debutto contro Roberto Apocada l’11 ottobre del 1996. Lo ha arbitrato anche contro Canelo Saul Alvarez, nella prima sfida con Marcos Maidana, con Mosley e De La Hoya. Ha diretto Pacquiao contro Juan Manuel Marquez (sfida II e IV), Timoty Bradley (II), Mosley, Hatton, Cotto e Morales (II). È salita la quota del compenso inizialmente fissata in 10.000$. Bayless, che festeggerà … Continua a leggere Bayless sarà l’arbitro, guadagnerà 25.000$

Mayweather meglio di Ali? Ma per favore…

Floyd Mayweather parla, parla, parla. Dicono che serva a rafforzare il personaggio, a creare i presupposti per guadagnare milioni di dollari. Sono d’accordo. Sono molto meno d’accordo quando gli sento dire che è migliore di Ali e Sugar Ray Robinson. E non credo che quest’ultima sparata sia stata costruita a tavolino assieme a qualche genio della comunicazione. Pretty Boy è abbastanza arrogante da crederci davvero. Anche Muhammad Ali non la smetteva mai di parlare. Ma aveva un’altra classe e, soprattutto, anche le più grandi smargiassate erano coperte da un velo di ironia. Mayweather è rozzo negli insulti. Ali era un’artista. … Continua a leggere Mayweather meglio di Ali? Ma per favore…

Mayweather: Sono meglio di Ali e Robinson

Il solito tranquillo, modesto, simpatico Floyd Mayweather jr. È bastata un’intervista alla ESPN per sentirgli dire alcune gentilezze. “Nessuno potrà mai farmi il lavaggio del cervello e convincermi che Sugar Ray Robinson e Muhammad Ali siano migliori di me. Ma devo comunque alzare il cappello in segno di riconoscenza per questi signori perché sono stati loro che hanno preparato la strada che mi ha portato ad essere dove sono“. Pretty Boy non ha tentennato un solo secondo ad autoproclamarsi TBE, the best ever. “Sì, sono il migliore di sempre“. E come se non bastasse ha definito la vittoria di Ali … Continua a leggere Mayweather: Sono meglio di Ali e Robinson

Un paio di pantaloncini da 2,25 milioni!

I pantaloncini di Manny Pacquiao valgono 2,25 milioni di dollari! Tanti sono i soldi che sei sponsor pagheranno al campione per avere il loro logo sui pantaloncini che indosserà il 2 maggio per il mondiale contro Floyd Mayweather jr all’MGM Grand di Las Vegas. Lo ha rivelato il Manila Bulletin. Ieri intano Pacquiao ha ricevuto la visita di un altro tifoso speciale: Sylvester Stallone, il mitico Rocky Balboa. Inevitabile una foto assieme, un classico. Floyd Mayweather jr prosegue gli allenamenti. Ha a disposizione diciotto paia di guanti di diverso peso e colore. Ne indossa più di uno durante ogni sessione … Continua a leggere Un paio di pantaloncini da 2,25 milioni!

Allenamenti speciali per Pacquiao…

Allenamenti speciali per Manny Pacquiao. Il famoso avvocato Robert Shapiro (quello che difese O.J. Simpson) gli ha regalato una punching bag su cui ha fatto dipingere da un’artista il volto di Floyd Mayweather jr. La notizia è stata riportata dal sito TMZ. “Divertiti pure con la Mayweather punching bag. È l’unico modo che avrai di colpire in faccia il campione” hanno detto quelli del clan di Pretty Boy. Il dipinto sull’attrezzo da allenamento è stato fatto con una vernice particolare in grado di resistere a ogni colpo. Il mondiale del 2 maggio all’MGM Grand Arena di Las Vegas si avvicina … Continua a leggere Allenamenti speciali per Pacquiao…

Si pagherà (10$) anche per il peso!

Vogliono far pagare un biglietto per assistere, il primo maggio, alle operazioni di peso del mondiale Mayweather jr vs Pacquiao in programma il giorno dopo a Las Vegas. Costo del ticket: 10 dollari. Sarebbe la prima volta nella storia del Nevada. A memoria non ricordo sia mai accaduto da alcuna altra parte del mondo, ma non mi fido della mia memoria. Dicono di volerlo fare perché hanno paura che una folla enorme voglia riversarsi nell’Arena dell’MGM Grand. Temono disordini causati dal desiderio di entrare in sala. Facendo pagare, solo i possessori del prezioso biglietto avranno il diritto di vedere Pretty … Continua a leggere Si pagherà (10$) anche per il peso!

Per il mitico Jabbar quadruplo bypass

Giovedì, giorno del suo 68esimo compleanno, Karim Abdul-Jabbar è entrato in sala operatoria per sottoporsi ad un quadruplo bypass coronarico. L’intervento è stato eseguito al Ronald Reagan UCLA Medical Center di Los Angeles dal primario di cardiologia Richard Shemin. Il professore, dopo l’operazione, si è dichiarato totalmente ottimista: “Per il signor Jabbar è previsto un pieno recupero“. Ad inizio settimana la leggenda del basket si era sottoposto a un controllo che aveva evidenziato una malattia cardiovascolare. Nel 2009 Jabbar si era ammalato di leucemia. Karim Abdul-Jabbar è un mito. Ha vinto sei titoli NBA: cinque con i Los Angeles Lakers … Continua a leggere Per il mitico Jabbar quadruplo bypass