Le esibizioni di Mayweather jr come il circo di Buffalo Bill, uno show anche al Colosseo

Floyd Mayweather jr come Buffalo Bill.
L’ex campione del mondo ha creato il circo itinerante della boxe.
Un’idea assai simile a quella realizzata alla fine dell’Ottocento da William Frederick Cody, Buffalo Bill appunto. Il titolo dei suoi spettacoli era Wild West Show. Le gesta riprodotte erano la trasposizione artistica, sicuramente infedele, di fatti reali a cui spesso i protagonisti avevano realmente partecipato. Per un breve periodo di tempo ha lavorato con lui anche Tatanka Iyotake, ovvero Toro Seduto: lo storico capo dei Sioux.


Pretty Boy ha scelto Global Titans Fights Series per la sua serie di eventi. Niente cowboy, nativi americani (quelli che da bambini chiamavano indiani) e ballerine. Ad esibirsi sul palcoscenico saranno i pugili.
Don Moore, ad esempio. Imbattuto dice il record (18-0-1, 12 ko), ma non combatte da sei anni. Vero, ma può essere questo dettaglio un problema? In diciannove match non ha mai affrontato un rivale con il record positivo, complessivamente i suoi avversari hanno un curriculum di 56 vittorie e 165 sconfitte. Sarà la spalla di Floyd jr nella loro esibizione sul ring. È stato il suo sparring, è stato allenato dallo zio del campione (lo scomparso Roger Mayweather), sono amici.
Fanno parte della compagnia Anderson Silva e Bruno Machado, campioni (soprattutto il primo) dell’UFC. Il resto del cast potrà essere cambiato a seconda del luogo delle esibizioni.
Si comincia il 14 maggio, sul tetto del Burj Al Arab Jumeirah Hotel Dubai. Si farà a pugni direttamente sulla pista dell’eliporto. Si proseguirà secondo un programma annunciato da ROQU Media, FrontRun Media e ovviamente Maywather Promotions…
14 maggio 2022 sull’eliporto di un albergo, a Dubai, negli Emirati Arabi.
Settembre 2022 ci si sposta alle Cascate di Gurara, Nigeria.
Dicembre 2022 alle Piramidi, Egitto.
Marzo 2023 alle antiche rovine Maya di Tulum, nella penisola dello Yucatan, in Messico.
Luglio 2023 alle Cascate del Niagara, sul versante canadese.


A settembre 2023 è prevista una tappa in Italia. Se l’annuncio del sito ufficiale della Global Titans Fights Series dice il vero, Floyd Maywather jr si esibirà al Colosseo.
Pretty Boy, un ragazzo di 48 anni, ha deciso di divertirsi e di continuare a guadagnare milioni di dollari come se niente fosse. Sembra che in carriera ne abbia intascati più di due miliardi…
E William Frederick Cody? So che ha fatto trecento repliche del suo spettacolo, vendendo 2,5 milioni di biglietti. Ma non so cosa abbia messo in tasca l’incubo dei bisonti americani. Ne ha uccisi 4.280 in poco più di un anno. È per questo che è diventato Buffalo Bill.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...