Qualificazioni Tokyo 2020. L’Italia teme il blocco dei voli, già da oggi a Londra

Parte oggi pomeriggio, a sorpresa, la squadra italiana. Destinazione Londra dove alla Copper Box Arena nel Queen Elisabeth Olympic Park, dal 14 al 25 marzo, si disputeranno le qualificazioni per Tokyo 2020 riservate all’Europa. 
La possibilità che la Gran Bretagna blocchi i voli provenienti dall’Italia, in seguito all’epidemia di coronavirus, ha consigliato la FPI ad accorciare i tempi, anticipando di una settimana la trasferta.
Non è stata ufficializzata la squadra. Appare comunque assai probabile che si tratti di otto uomini: 52 kg: Manuel Fabrizio Cappai (Fiamme Oro); 57 kg: Francesco Maietta (Esercito); 63 kg: Paolo Di Lernia (Esercito); 69 kg: Vincenzo Mangiacapre (Fiamme Azzurre); 75 kg: Salvatore Cavallaro (Fiamme Oro); 81 kg: Simone Fiori (Fiamme Oro); 91 kg: Aziz Abbes Mouhiidine (Fiamme Oro); +91 Clemente Russo (Fiamme Azzurre). E sette donne: 51 kg: Giordana Sorrentino (Carabinieri); 57 kg: Irma Testa (fiamme Oro); 60 kg: Rebecca Nicoli (Fiamme Oro); 69 kg: Angela Carini (Fiamme Oro); 75 kg: Flavia Severin (Treviso Ring). Più due alternative. 
Ricordo che nel pugilato la conquista del pass olimpico è individuale.
Chi lo prende, va a Tokyo. Non sono ammesse sostituzioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...