Vianello, quinto ko contro il trentacinquenne Anderson (pro’ dal 2016)

Quinto match da professionista, quinta vittoria prima del limite per Guido Vianello. Il peso massimo romano (5-0, 5 ko) sabato notte, 14 settembre, ha sconfitto per kot 3 Cassius Anderson (7-2-0, 3 ko) alla T-Mobile Arena di Las Vegas, nella riunione imperniata sul match tra Tyson Fury e Otto Wallin.
Al peso Vianello ha accusato 108,900 kg. Il suo avversario 111.
Cassius Anderson, trentacinquenne di Toledo (Ohio), è un pugile passato tardi al professionismo, la scelta è avvenuta quando aveva già 32 anni.
In precedenza aveva perso un solo match, il 10 marzo 2018: una serata storta in cui era stato messo knock out al primo round dal modesto Terrel Jamal Woods (15-38-7, 11 ko).
Anderson aveva disputato l’ultimo incontro il 18 maggio scorso, battendo Ronald Baca (9-3-4) per decisione unanime in sei riprese.
Cassius Anderson è soprannominato Thunder Cat.
Questo il commento al match di David Robinett, a bordo ring per Fightnews.com: “Nel primo dei tre incontri in apertura del programma di Las Vegas, il peso massimo italiano Guido Vianello ha avuto vita facile contro Cassius Anderson, ottenendo una vittoria prima del limite. Anderson non è uscito dall’angolo per il quarto e ultimo round. Vianello ha ottenuto un veloce knockdown subito dopo il gong di apertura, e non è mai stato minacciato da Anderson, colpendolo costantemente fino a quando il suo angolo non ha giudicato fosse abbastanza per fermare il match dopo tre riprese”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...