Comincia la stagione del calcio. Un lusso vederlo in Tv, costa 800 euro l’anno

Lo sport in televisione costa caro a chi ne compra i diritti, ma anche a chi vuole vederlo.
Nell’articolo i costi degli abbonamenti sono tutti indicati calcolando il pagamento mensile.
In pratica questa stagione per vedere tutta la Serie A i tifosi dovranno versare poco meno di 570 euro annui. Se vorranno includere anche la Champions League il prezzo salirà a quasi 800 euro.

SKY
Abbonati fino allo scorso luglio 4,78 milioni.
Pagamento per l’acquisizione dei diritti Tv della Serie A nei prossimi tre campionati: 780 milioni a stagione.
Partite settimanali trasmesse in esclusiva: 7 su 10.
Costo abbonamento Serie A scorsa stagione (10 partite): 37 euro.
Costo abbonamento Serie A stagione 2018-19 (7 partite, per un totale di 114 in meno rispetto all’ultimo campionato): 37 euro.
Costo abbonamento Serie A (10 gare) ed Europa League scorsa stagione: 54 euro.
Costo abbonamento Serie A (7 gare), Champions League, Europa Legue stagione 2018-19: 58,40 euro.
Altri diritti televisioni detenuti da Sky Sport: Serie B, Mondiale di Formula 1, MotoGP, Nba, Wimbledon fino al 2021, ATP Masters 1000, wrestling, golf e atletica leggera con la Diamonds League. Costo del pacchetto 15,20 euro.
Riposizionamento canali: 200 Sky Sport 24; 201 Sky Sport, gli eventi più importanti; 202 Serie A; 203 Footbal internazionale; 204 Sky Arena con tennis, rugby, atletica leggera, wrestling, basket internazionale; 205 Golf; 206 NBA; 207 Formula 1; 208 Moto GP.

DAZN
Debutto 2 agosto 2018.
Pagamento acquisizione diritti Tv della Serie A prossimi tre campionati: 193 milioni a stagione.
Partite trasmesse in esclusiva: 3 su 10. Quella del sabato sera, della domenica alle 12:30 e una delle 15.
Come vederle: in streaming su telefonini, tablet, pc, smart Tv e console. Solo chi avrà un’ottima velocità di connessione per il download potrà usufruirne pienamente, il collegamento Internet è indispensabile.
Costo abbonamento: a prezzo pieno 9,99 euro al mese, per gli abbonati da almeno un anno a Sky 7,99, per gli abbonati Mediaset Premium può rientrare nei 19,90 del pagamento al network.
Altri diritti: tutta la Serie B, baseball, hockey ghiaccio, rugby, boxe, UFC, rally, freccette e tutta la Serie B di calcio.
Esordio calcio: domani, sabato 18 agosto, con il serale Lazio-Napoli. Nella seconda giornata il clou sarà Napoli-Milan e nella terza Parma-Juventus. Le altre partite chiave visibili solo su DAZN saranno Inter-Juventus, Juventus-Roma, Milan-Napoli e Torino-Juventus.

EXTRA
Sky e DAZN, in parti differenti e già stabilite nei rispettivi contratti, verseranno altri 150 milioni di euro alla Lega Calcio nel caso di un incremento significativo di abbonamenti e pubblicità.

MEDIASET PREMIUM
Abbonati a luglio scorso: 1,6 milioni.
Costo abbonamento: 19,90 euro mensili.
Calcio: ne è rimasto davvero poco, soltanto quello che metterà a disposizione DAZN. Per vederlo bisognerà confermare l’abbonamento. Il resto dello sport sarà quello offerto da Eurosport.

RAI
Abbonamento: 90 euro l’anno (per l’intera programmazione).
Abbonati: 22 milioni.
Calcio: salvata, per legge, la Nazionale che andrà in onda sulla prima rete con le qualificazioni per Euro 2020 e Mondiali 2022.
Coppa Campioni: su Rai 1 ogni mercoledì alle 20:35 la Champions League. Per quanto riguarda la fase a gironi, la migliore partita di un italiana. Poi nove gare della fase a eliminazione diretta: quattro degli Ottavi, due dei Quarti, entrambe le semifinali, la finale.
Altri sport: GP Italia di Formula 1 a Monza, Giro d’Italia di ciclismo, nuoto, atletica leggera, ginnastica, pallavolo, scherma, canottaggio e pattinaggio.

EUROSPORT
Una presenza importante per le discipline che non siano calcio.
Ha comprato i diritti delle Olimpiadi, invernali ed estive, fino al 2024 compreso; il tennis: Australian Open e Roland Garros fino al 2021,
US Open fino al 2022. L’Eurolega maschile di basket, la Serie A; la Major League Soccer, Circuito ATP 250. Il Giro d’Italia e le classiche di ciclismo, la Superbike.

 

 

 

 

 

Advertisements