Lo stadio dei Giochi: distrutto dopo sei mesi, sarà costato 650.000$ al giorno

Data di nascita: 30 settembre 2017.
Fine vita: 18 marzo 2018.
Utilizzo: quattro eventi.
Costo: 109 milioni di dollari.
Olimpiade pagata a caro prezzo quella di Pyeongchang.
Poco meno di tredici miliardi di dollari in totale, centonove per lo Stadio Olimpico che ospiterà esclusivamente per le cerimonie di apertura e di chiusura dei Giochi Invernali e delle Paralimpiadi. Poi verrà dismesso, cioè sarà buttato giù.
La Regione di Pyeongchang conta 40.000 abitanti, decisamente pochi in confronto a uno stadio da 35.000 posti a sedere.
Un sondaggio fatto lo scorso aprile ha anche rivelato che solo il 35,6% della popolazione sudcoreana è interessata agli sport invernali. Il rischio di essere distrutti si estende quindi anche agli altri impianti creati appositamente per questa occasione.
A conti fatti, ipotizzando l’uso dell’impianto nell’intero suo periodo di vita, possiamo dire che lo Stadio Olimpico è costato circa 650.000 dollari al giorno. Non male come investimento senza futuro.

Advertisements