Floyd e Conor, doping e scommesse. È il tempo delle accuse…

È sempre il tempo delle accuse.

Floyd Mayweather jr e Conor McGregor con l’avvicinarsi del match alzano la posta. Nessuno dei due si preoccupa di documentare le velenose illazioni, sparano sperando che nella confusione qualcuno si faccia male.

Dice il pugile: “Mi dicono che McGregor abbia fatto sette flebo per compensare la disidratazione, conseguenza delle difficoltà nel taglio del peso. Ma le flebo non sono permesse qui in Nevada, potrebbero diluire la presenza di sostanze proibite e rendere l’antidoping più difficoltoso”.

Ha scritto Thomas Hauser di SB Nation che Mayweather alla vigilia dell’incontro con Manny Pacquiao nel maggio 2015 avrebbe fatto due iniezioni intravenose per un totale di 750 millilitri di liquido. Il clan del campione avrebbe giustificato il fatto dicendo che erano curative: soluzioni saline e vitamine. L’USADA, la Commissione Antidoping, lo ha scoperto durante un test, ma non ha riferito il fatto alla Commissione Atletica del Nevada. Successivamente ha esentato Mayweather da qualsiasi colpa per Therapeutic Use Exemption (TUE). Anche in quel caso le due iniezioni avrebbero potuto diluire la presenza di sostanze proibite e rendere più difficoltoso l’antidoping.

Dice il campione dell’UFC: ““Penso che abbia un grosso problema di gioco. Mostra sempre le scommesse che ha vinto, ma non quelle che ha perso. Forse è per questo che è nella posizione che è e ha dovuto accettare questa sfida “.

Queste parole hanno scatenato una montagna di polemiche e qualcuno ne ha anche approfittato per insinuare dubbi sulla presetazione che potrebbe offrire Mayweather.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s