La strana preparazione di Mayweather per il match di sabato

Il testo di questo articolo è stato pubblicato oggi, alle ore 16:00 italiane, nella sezione Sports del sito online di USA Today, uno dei principali giornali americani. La firma del pezzo è quella di Josh Peter.

LAS VEGAS – Alle 3:30 del mattino (le 12:30 di oggi in Italia, ndr), a tre giorni dalla sfida contro Conor McGregor, Floyd Mayweather jr era dove nessun pugile è mai stato: nel proprio Strip Club a parlare con ballerine in topless, cantando musica rap e tenendo banco in ogni discussione. L’ha fatto anche se sabato sera sarà in gioco il suo record (49-0).

Mayweather ha assicurato che non lo fa per pubblicità e che sarà al club ogni giorno, anche quello in cui affronterà McGregor alla T-Mobile Arena.

“Nessuno mi può battere”, ha risposto a tutti quelli che gli hanno chiesto se giudicasse saggio avere un simile programma notturno proprio questa settimana.

Giovedì mattina, Mayweather si è presentato alle 2:45 in un Rolls Royce bianca al suo club che ha chiamato Girl Collection, ad attenderlo c’erano due dozzine di ballerine in topless. Ha lavorato nell’enorme sala principale del club per circa mezz’ora prima di sedersi in una sezione VIP con quattro ballerine.

Advertisements