Joshua, Khan e signora. I panni sporchi si lavano su Twitter

Il mondo è cambiato.
Oggi si litiga via Twitter.  Gli insulti volano sulla Rete, affinché tutti possano leggere e sapere.
L’ultima (ex) coppia a rendere felici gli amanti del pettegolezzo è quella composta da Amir Khan e Faryal Makhdoom Khan.
Entrambi hanno origini pakistane.
Lui è nato in Gran Bretagna trent’anni fa. È stato medaglia d’argento all’Olimpiade di Atene 2004, campione del mondo dei superleggeri per Wba e Ibf, da professionista (31-4, 19 ko) ha disputato nove volte il mondiale vincendo in sei occasioni. Decisamente un protagonista nell’universo pugilistico.
Lei è nata a Brooklyn, New York, 25 anni fa. È una fotomodella affermata, laureata in Scienze Politiche e Giornalismo. Ha un suo canale su YouTube dove offre lezioni di moda.
Il primo tweet è partito da lui.

Fayal si è mossa velocemente. Mi ha sempre detto che voleva stare con un altro uomo, tra tutta la gente (ha scelto) un altro pugile: Anthony Joshua.

E subito dopo ha insistito.

Uomini come Joshua possono avere (solo) i miei avanzi!

Pronta la risposta di lei.

Accusi gli altri pugili perché la tua carriera nella boxe è finita. Sii uomo, Amir!

La signora ha chiuso con un colpo da ko.

Non sono io quello che è stato sui giornali ogni mese con i pantaloni abbassati: traditore!
Il riferimento è a una foto postata tempo fa da Amir Khan su Twitter.

A cui ha (ovviamente) fatto seguito un altro tweet…

Salve a tutti. Mi voglio scusare per la fotografia che ho messo su Twitter la scorsa settimana. Lo ammetto: è stato stupido, ma vorrei chiarire alcune cose. Il denaro che ho in mano è falso, è stato il club a metterlo sul nostro tavolo. La ragazza dietro di me non è una spogliarellista, sta facendo acrobazie sul palo. Non è un club di striptease. Non avrei mai speso, né sprecato denaro in quel modo. Ero in quel club come ospite, credo di non aver fatto niente di sbagliato. Ecco perché ho messo su Twitter quell’immagine con me in primo piano.

Oggi evidentemente i panni sporchi si lavano su Twitter.

Ma Anthony Joshua ieri non è finito sui social solo per l’ultimo gossip di giornata. Il britannico ha ricevuto un messaggio scritto con grande stile da Wladimir Klitschko dopo il ritiro.

Il mio cuore è in pace ora che ho passato la fiaccola a Anthony Joshua, il futuro. Buona fortuna fratellino, sono orgoglioso di te.

Ma si sa, la classe non è acqua. E soprattutto non si compra al supermercato…

Advertisements