Paghereste 100 euro per vedere un match dall’esito scontato?

Floyd Mayweather jr vs Conor McGregor.

È un evento che ha solo lontani legami di parentela con lo sport.

È spettacolo, intrattenimento, rappresentazione scenica, commedia.

Non credo aggiunga qualcosa all’UFC o alla boxe, anzi a mio avviso ne mina la credibilità. Se andrà in porto, come al momento sembra, farà del bene soprattutto ai protagonisti dell’evento.

E quando dico protagonisti, non intendo solo Mayweather e McGregor.

Da una parte sono in ballo centinaia di milioni, dall’altra un gruppo di tigri che quei soldi vuole portarli a casa.

I due sfidanti, chi metterà in piedi la Pay-Per-View, Showtime, Dana White e l’UFC, la Mayweather Promotions.

Pretendenti importanti, quando ci sono sul piatto tutti quei soldi escono fuori le belve più feroci.

Dalle tasche di chi saranno presi i dollari? Da quelle dei tifosi, è ovvio.

Il match, così dicono, si farà in settembre a Las Vegas. Fino a quel momento i potenziali rivali, come da copione, continueranno a lanciarsi frecciate velenose.

Bisogna promuovere l’evento, farlo diventare indispensabile per chiunque sia interessato agli sport da combattimento.

Il costo della PPV è già stato ipotizzato tra i 100 e i 120 dollari (se dovessimo fare una media, diciamo attorno ai 100 euro…)

Una follia.

Bisognerà spingere forte per convincere i potenziali acquirenti.

Mayweather e McGregor sono venditori eccezionali.

Floyd è ai primi tre posti per quanto riguarda la boxe in pay per view:

4,6 milioni contro Manny Pacquiao (2 maggio 2015)

2,4 milioni contro Oscar De La Hoya (5 maggio 2007)

2,2 milioni contro Canelo Alvarez (14 settembre 2013).

Conor ha portato l’UFC a livelli mai raggiunti.

1,65 milioni per la rivincita contro Nate Diaz (20 agosto 2016)

1,6 milioni per il primo match contro Nate Diaz (5 marzo 2016)

È basandosi su queste cifre che si spera la sfida possa generare un giro d’affari attorno ai 300 milioni di dollari.

Ma che cosa c’entra tutto questo con lo sport?

Il match si farà seguendo le regole della boxe (se si combattesse secondo il regolamento UFC il discorso sarebbe diverso…).

Conor McGregor come pugile ha un record di 0-0-0, di 21-3-0 come protagonista dell’UFC (ultima sconfitta 3 marzo 2016 contro Diaz).

L’irlandese di Dublino, secondo il sito ufficiale della MMA, pesa 70 chili. Nel pugilato militerebbe nella categoria dei superwelter.

Mayweather ha boxato solo tre volte in carriera attorno ai 68 chili (Baldomir, Canelo Alvarez, Cotto), il suo record dice che ha quasi sempre combattutto sotto i 66 kg.

L’ex campione non sale sul ring dal 12 settembre 2015, ma questo non sarebbe certo un problema vista la frequenza di uno/due match l‘anno tenuta dal 2007 a oggi. A febbraio ha compiuto quarant’anni, il rivale ne avrebbe dodici di meno. Ma sulla bilancia ci sarebbe l’enorme divario pugilistico tra i due e il piatto finirebbe evidentemente per pesare a favore di Pretty Boy.

I bookmaker hanno riassunto con i numeri quello che quasi tutti noi pensiamo. La vittoria di Mayweather jr pagherebbe da 1/10 a 1/20. Cioè puntando dieci o venti dollari su Floyd se ne incasserebbe uno di vincita. Il successo di McGregor pagherebbe sei volte la puntata.

Un match scontato dunque.

Eppure per vederlo si dovrebbero sborsare dai 100 ai 120 dollari.

Gli americani in un non lontano passato sono riusciti a vendere (si trattava di un esperimento sulla forza devastante della pubblicità) un oggetto totalmente inutile e, come se non bastasse, anche brutto. Hanno venduto un libro pieno di pagine bianche. Volete che non riescano a vendere Floyd Mayweather jr vs Conor McGregor?

Una sola preghiera.

Se davvero si facesse e Mayweather (come da pronostico) vincesse, non veniteci a parlare di un record che suona 50-0. Per favore, almeno questo risparmiatecelo.

Ah, quasi dimenticavo.

Sembra che nella serata in cui l’ex campione di pugilato e l’uomo della UFC si affronteranno, si voglia proporre anche l’incontro tra il 48enne Roy Jones jr (campione del mondo di boxe nel lontano 2003) e il 41enne Anderson Silva (0-0-1 come pugile, 34-8-0 nell’UFC)…

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s