Il nipote di Ali, un match e già i giornali lo paragonano al nonno…

alinico

I primi a scatenarsi sono stati i siti web, poi è toccato alle televisioni. I giornali sono arrivati a rimorchio e forse per questo hanno dovuto alzare la posta. Così, dopo solo un match il nipote è già stato paragonato al nonno.
Lui si chiama Nico Ali Walsh, ha quindici anni ed è figlio di Rasheda Ali e Robert Bob Walsh: chef e proprietario del ristorante Biaggio’s a Chicago. Il ragazzo vive con la famiglia a Las Vegas. Del gruppo fa parte anche il fratello Biaggio: forte giocatore di Football Americano nei college e modello di successo.
Ma non sono i cibi preparati dal padre o i contratti firmati dal fratello ad avere scatenato i media.
Nico Ali Walsh è il nipote di Muhammad Ali e vuole fare il pugile.
Ha cominciato da più di un anno a tirare pugni in palestra. Ha esordito con una vittoria per kot al secondo round contro Joaquin Sulleven in una riunione organizzata al Valley College’s South Gym in zona Las Vegas.

rasheda
Fisico robusto, prossimo peso massimo. Gli ingradienti per una storia interessante ci sono tutti.
Rasheda è la figlia quarantaseienne di Muhammad Ali e della seconda moglie Belinda. Rasheda ha una gemella, Jamillah, ed è mamma di due ragazzi: Nico e Biaggio, di due anni più grande del fratello.
Nico ha preso molto da papà. Fisico, velocità, bellezza. Sono certa diventerà un peso massimo di successo“.
Ai media è bastata questa dichiarazione per costruire il primo parallelo.

ali:nic
Gli appassionati hanno fretta e stilano paragoni. Qualcuno pubblica la mitica foto del knock out inflitto da Muhammad Ali a Sonny Liston e sotto associa il kot del primo e finora unico incontro di Nico.

Flavor-Flav-645x370
A dare una dimensione ancora più pubblica alla vicenda c’è l’inserimento di Flavor Fav, rapper di successo, membro dei Public Enemy e padrino di Biaggio. Ma, anche e soprattutto, autonominatosi manager di Nico.

Nel video del match di esordio (Ali Walsh è in tenuta bianca), il rapper non sta mai fermo.
Il 30 luglio a Los Angeles secondo appuntamento con il nipote di Ali.
Non ho fretta, aspetto almeno un’altra quindicina di match prima di dire qualcosa su di lui pugile.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s