Mayweather vs Pacquiao, all’arbitro 10.000$

Kenny-Bayless-hard-guy

Buon compenso per l’arbitro del mondiale welter tra Manny Pacquiao e Floyd Mayweather jr in programma il 2 maggio all’MGM di Las Vegas.

Ancora non si conosce il nome del fortunato, ma già si sa che intascherà più di 10.000 dollari. Niente male per dodici riprese sotto gli occhi del mondo. Anche se davanti a un mega affare da oltre 400 milioni di dollari ci si sarebbe potuto aspettare qualcosa di più…

Due nome guidano la lista dei papabili.

Il primo è quello di Kenny Bayless (foto in alto) che due giorni dopo il match festeggerà i 55 anni. Ha diretto quattro degli ultimi dieci incontri di Mayweather jr all’MGM e sei degli ultimi dieci di Pacquiao in Nevada.

L’altro è Tony Weeks (foto sotto), 58 anni, grande esperienza internazionale.

Tony-Weeks-912

La scelta sarà affidata alla Nevada State Athletic Commission.

Nella sestina dei candidati, secondo i giornali britannici, ci sono anche Robert Byrd, Jay Nady, Russel Mora e Vic Drakulin.

La parcella dell’arbitro viene stabilita in percentuale sulle borse dei pugili e sul giro complessivo di affari della riunione.

Organizzatori, albergatori, ristoratori, strip club. venditori di gadget, bookmaker, coach, giornalisti, network televisivi. Mayweather vs Pacquiao sta davvero facendo felice un sacco di gente. Nella lista penso di potere aggiungere anche l’arbitro: diecimila dollari in fondo non sono niente male…

Advertisements