In arrivo un altro film sulla boxe

k

È BASTATO un trailer per trasformarlo in un caso. Una grande opera di promozione o un grande film? Aspetto di vedere “Southpaw” prima di pronunciarmi. Le immagini sono forti, fanno perno sulla violenza del fisico e dei sentimenti.

Sarà nelle sale americane dal 31 luglio, poi arriverà anche in Italia.

Il protagonista avrebbe dovuto essere Eminem che in seguito ha rinunciato.

Jake Gyllenhaal (Brokeback Mountain, Donnie Darko, L’alba del giorno dopo, Source Code, Lo sciacallo) ha dovuto mettere su sette chili per interpretare il ruolo di un pugile che dopo avere perso tutto deve lottare per riprendersi la sua vita e riconquistare la figlioletta.

Nel film anche Forrest Whitaker (Platoon, Good Morning Vietnam, La moglie del soldato, Oscar come miglior attore protagonista in L’ultimo re di Scozia) e Rachel McAdams (My name is Tanino, Le pagine della nostra vita, La memoria del cuore). Nel cast anche il rapper 50 Cent.

Regia di Antoine Fuqua, sceneggiatura Kurt Sutter.

È in arrivo sui grandi schermi un altro film sulla boxe. Sono molto curioso.

Advertisements