Groves v Eubank jr. Fila enorme per vedere il peso, poi la solita sceneggiata

Che fosse un match di grande interesse, lo sapevamo.
Che in Inghilterra sia un vero e proprio avvenimento, era noto.
Il tutto esaurito e l’incredibile folla per le operazioni di peso hanno solo confermato le sensazioni della lunga vigilia.
Guardate (foto in alto) la lunga fila. Sono tutti lì in attesa di entrare nella sala dove George Groves (27-3-0, 20 ko) e Chris Eubank jr (26-1-0, 20 ko) avrebbero dato inizio al loro primo mini show.
I due non hanno tradito le aspettative. Dopo interminabili scambi di insulti nei giorni scorsi, oggi si sono minacciati subito dopo le operazioni di peso. Ognuno dei due ha promesso all’altro di spedirlo ko in pochi round. Poi si sono messi faccia contro faccia ed è stato necessario l’intervento di Kalle Sauerland per separarli.


Come se non bastassero le uscite dei due, alla coppia è andato ad aggiungersi Chris Eubank padre che proprio non riesce a stare lontano dai riflettori.
“L’arbitro stia molto attento, non vogliamo che Groves faccia la fine di Nick Blackwell”, parlava senza rispetto del pugile andato in coma nel marzo 2016 dopo essere stato sconfitto da Eubank jr. Uscito dal coma, si è ritirato dal pugilato a 25 anni.
Un’uscita che Senior avrebbe sicuramente potuto risparmiarsi.
Il match si svolgerà domani alla Manchester Arena e sarà valido come semifinale delle World Boxing Super Series per la categoria dei supermedi. In palio i titoli Wba e Ibo. Il vincitore affronterà il 2 giugno alla O2 Arena di Londra il vincente della sfida tra Juergen Braehme (49-3-0, 25 ko) e Callum Smith (23-0, 17 ko) in cartellone il 24 di questo mese a Norimberga.
I bookmaker danno Chris Eubank jr (al peso 75,900) favorito a 8/13 e Groves (75,770) a 13/8.

Advertisements