Hearn: Klitschko, Wilder e Tyson Fury i prossimi tre per Joshua

In un’intervista rilasciata ieri sera al giornalista Gareth Davies, il promoter Eddie Hearn, boss di Matchroom, ha comunicato i prossimi tre match di Anthony Joshua (19-0, 19 ko). Saranno, nell’ordine: Wladimir Klitschko o Kubrat Pulev, Deontay WIlder e Tyson Fury.

Klitschko (64-5, 53 ko) annuncerà sabato 27 maggio se vorrà avvalersi dell’opzione da contratto e accettare così la rivincita contro Joshua. In caso la decisione fosse negativa, con molte probabilità la prossima mossa sarà il ritiro.

Nel caso in cui l’ucraino dovesse cedere il passo, sarà Kubrat Pulev (25-1, 13 ko) a misurarsi con Joshua in quanto sfidante ufficiale proposto dall’International Boxing Federation.

Klitschko vs Joshua andrebbe quasi certamente in scena il 28 ottobre al Millenium Stadium di Cardiff. Per Pulev si potrebbe pensare a qualcosa di meno impegnativo.

Deontay Wylder (38-0, 37  ko) dovrà difendere entro l’anno il titolo Wbc contro lo sfidante ufficiale Bermane Stiverne (25-2-1, 21 ko). Successivamente, in caso di vittoria, affronterà Joshua nella primavera 2018.

Tyson Fury (25-0, 18 ko) è sempre in attesa che la Commissione Antidoping britannica decida in merito al suo caso. Dovrebbe farlo il prossimo ottobre. Solo a quel punto Tyson Fury potrebbe disputare un match di rientro (non combatte dal 25 novembre 2015) e, se le cose dovessero andare come i britannici sognano, salire poi sul ring contro Anthony Josua il 18 aprile 2018.

Advertisements