Roy Jones jr il 17 febbraio contro un campione di boxe a pugni nudi, 91 anni in due…

hi-res-e8489997de39011ec6fb874cef1ba36c_crop_north

Roy Jones jr (foto sopra) insiste.
Il 17 febbraio prossimo a Wilmington, Delaware, affronterà sulle 12 riprese Bobby Gunn.
Lo ha annunciato a Dan Rafael di ESPN il promoter David Feldman che ha anche ipotizzato un’improbabile trasmissione dell’evento in pay per view.
Roy Jones jr (64-9, 46 ko) compirà 48 anni il 16 gennaio.
Bobby Gunn (21-6-1) a Natale festeggerà il suo quarantatreesimo compleanno.

bare-knuckle-boxing
Non combatte dal 2013 e negli ultimi sette anni ha sostenuto solo quattro match, perdendo gli ultimi tre contro Tomasz Adamek (kot 4), James Toney (kot 5) e Glen Johnson (UD 8).
Bobby Gunn (foto sopra, a destra in combattimento) si fa chiamare il guerriero celtico ed è più noto come campione della boxe a pugni nudi che del pugilato classico. Afferma di avere vinto tutti e 72 gli incontri sostenuti a pugni nudi.
È il papà, il manager e l’allenatore di Bobby Gunn jr: suo figlio. Un supermedio di 20 anni con un record di 8-0, 6 ko.
Il match tra Roy Jones jr e Bobby Gunn si svolgerà al limite dei massimi leggeri.

Advertisements

One Comment Add yours

  1. Ma combattono nel Delaware per motivi fiscali? Scherzi a parte, a me mette un po’ di tristezza.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s