Oro olimpico nel decathlon diventa donna e posa per Vanity Fair

b717b777_556c7a214ae56e586e457d37_vf-cover-bruce-jenner-july-2015.xxxlarge_2xBruce Jenner è ufficialmente diventato donna con il nome di Caitlyn e nella sua nuova veste ha posato per la copertina del numero di luglio di Vanity Fair.

Gli scatti sono della celebre fotografa Annie Leibovitz.

Nell’intervista rilasciata qualche tempo fa alla giornalista Diane Sawyer dall’emittente americana Abc, Jenner aveva detto che presto avrebbe lasciato il suo vecchio corpo per diventare quello che aveva sempre sentito di essere. Una donna.

BJMedaglia d’oro nel decathlon all’Olimpiade di Montreal ‘76, sposato per tre volte, padre di sei figli e patrigno di altri quattro, aveva raccontato di non aver mai avuto il coraggio di dire la verità riguardo la propria identità sessuale, perché “Non volevo deludere le persone a cui volevo bene”.

Aveva cominciato una terapia ormonale alla fine degli anni Ottanta, si era anche sottoposto ad alcuni interventi di chirurgia plastica.

L’incontro con Kris Kardashian, la sua ultima moglie, nel 1990 lo aveva portato a una brusca virata. L’amore, culminato con il matrimonio del 21 aprile 1991, l’aveva convinto a bloccare la cura di ormoni e a ridurre il seno.

Dall’unione sono nati due figli: Kendall, che oggi ha 19 anni, e Kylie che ne ha 17.

Nel dicembre del 2014 la coppia ha divorziato.

Bruce Jenner si è fatto depilare la barba, si è sottoposto a un’operazione per l’appiattimento del pomo d’Adamo, si è sottoposto ad un’operazione di chirurgia estetica per le protesi al seno e adesso a vederlo nel servizio fotografico e nel video di Vanity Fair ha decisamente un look femminile.

 

 

Advertisements