Gli cade il cellulare e perde per ko!

Marvin-Jones-Cell-Phone

C’È GENTE che si porterebbe dietro il cellulare ovunque andasse. Come se potesse ricevere una chiamata in qualsiasi momento.

Non è una scelta giusta, fa perdere la concentrazione, ti fa distrarre.

E può anche farti finire knock out.

È accaduto a Marvin De Angelo Jones detto “PapiGallo”, nato a Memphis: la città di Elvis Presley. Uno che ha esordito al professionismo nel 2006, ma da allora è salito solo sette volte sul ring rimediando cinque sconfitte per ko e due vittorie prima del limite.

Il 32enne del Tennessee ha affrontato al limite dei supermedi il cubano Ramon Humberto Luis Nicolas (1 vittoria e 1 sconfitta in carriera), appena 23 anni e alla seconda stagione da professionista.

I due hanno combattuto al Turner Agri-Civic Center di Arcadia, in Florida.

Dopo appena due secondi dal suono del primo gong l’arbitro Frank Santore jr ha fermato il match. Dalla tasca del pantaloncino di Jones era caduto il suo telefonino. Forse era la fidanzata che, non avendo sue notizie, l’ha chiamato…

Prima che cominciasse l’incontro stavo ascoltando la musica, quando ho realizzato che il gong stava per suonare mi sono messo il cellulare in tasca e ho cominciato la sfida. Mi è caduto, ed è caduto durante un incontro ripreso dalla Tv. Non so se ridere perché è stato troppo divertente o piangere perché quell’episodio mi ha fatto perdere il match. Ho perso la concentrazione e il combattimento” (dichiarazione rilasciata al sito TMZ).

Il match è finito dopo 2:59 del primo round, nel momento in cui Ramon Luis Nicolas ha messo ko il distratto Jones.

Il telefonino è utile, ma va usato con discrezione…

 

Advertisements