Scandalo Serena, quattro colpevoli

Day Eight: The Championships - Wimbledon 2014

IL CASO Serena Williams è scivolato via dopo appena 24 ore senza mai arrivare ai livelli di guardia. Eppure a me sembra uno scandalo enorme, da qualsiasi punto di vista lo si osservi.

Serena si è ritirata dopo appena tre game del doppio, incapace di coordinare i movimenti, in precario equilibrio, impossibilitata anche solo a raccogliere la pallina, disorientata. Sembrava una sonnambula che faticava a gestire qualsiasi situazione. Una scena veramente imbarazzante. Per lei e per chi la guardava.

“Infezione virale” è stata la definizione ufficiale del male che ha causato il mini dramma.

Martina Navratilova ha detto di non credere alla diagnosi medica.

Screen Shot 2014-07-03 at 00.17.25

Il fatto è accaduto a Wimbledon, ora la Williams è a casa negli Stati Uniti da dove ha postato una foto su Instagram (sopra), io sono a Roma. Non posso sapere cosa sia realmente accaduto, ma da quello che ho visto sono sicuro che l’unica parola per definire il tutto sia SCANDALO.

Se davvero un virus aveva debilitato Serena al punto da farla esibire come se fosse sotto l’effetto di alcool o droga, chi le stava vicino perché non le ha impedito di scendere in campo o non l’ha fermata dopo pochi secondi?

Primo colpevole il medico che l’ha visitata. I sintomi palesati durante quei pochi minuti di partita sono stati davvero inquietanti, possibile che il dottore non si fosse accorto delle sue condizioni alla vigilia della partita?

Secondo colpevole il coach. Patrick Mouratoglou è il maestro ed è stato anche il suo amore. Uso il passato perché sembra che tra i due sia tutto finito. Fatto sta che Mouratoglou ha detto che non la vedeva da due giorni. Dunque il coach e la tennista impegnata a Wimbledon non si vedevano da 48 ore e lui è andato in tribuna come se niente fosse. Vi sembra normale?

K1

Terzo colpevole la sorella. Venus non sapeva nulla? Possibile che dopo cinque minuti assieme sul campo non si fosse accorta di quanto stordita fosse Serena?

Quarto colpevole la Wta. Che Serena non fosse in condizioni di giocare si è visto dal primo secondo di riscaldamento. Perché non le è stato impedito di esporsi a una drammatica/grottesca figura? Perché non le hanno vietato di peggiorare le sue condizioni di salute?

Circola anche una seconda versione dei fatti. È una voce diffusa da alcuni media. Sembra che la Williams possa avere inscenato tutto questo perché scossa da altri problemi (l’atteggiamento da stralunata fanciulla risalirebbe a una delusione sul piano sentimentale. Alla rottura del legame con Mouratoglou). Non posso crederci, non voglio crederci. Perché se tutto questo fosse vero la pantomima sarebbe uno scandalo ancora più grande.

 

Advertisements