Adalaide, i cartellini come li fa lei non li fa nessuno…

Adalaide Byrd ha redatto il primo cartellino come giudice nel 1997. È stata ferma quattro anni, dal 2001 in poi ha lavorato regolarmente a bordo ring per un totale di 442 match.

È la moglie di Robert Byrd, giudice anche lui, che ha avuto l’onore di essere introdotto nella Hall of Fame. È una decisa seguace del motto “il pari non esiste”. È convinta che “ogni round deve avere un vincitore” e si regola di conseguenza. Purtroppo spesso lo fa assegnando la ripresa al pugile sbagliato.

Sabato notte ha dato a Gennady Golovkin solo il quarto e il settimo round. Ha visto vincente Saul Alvarez nei round 1, 2, 3, 5, 6, 8, 9, 10, 11, 12.

Cinque riprese (3, 5, 6, 8, 9) hanno visto Dave Moretti e Don Trella d’accordo nell’assegnarle a GGG. Lei le ha date a Canelo.

Alla fine il suo cartellino riportava 118-110 per Alvarez.

Dave Moretti 115-113 per Golovkin, Don Trella 114-114.

Robert Bennett, direttore esecutivo della Nevada State Athletic Commission, l’ha difesa: “Ha semplicemente avuto una serata storta. Ha tutta la mia stima. Ha visto il match in modo diverso. Succede”.

Neppure Oscar De La Hoya, il promoter di Canelo, l’ha perdonata: “Ma come si può fare un cartellino di quel tipo in un match così incerto?”

Negli ultimi due anni Adalaide Byrd è stata spesso fuori sincrono con il resto della giuria.

Lo è stata anche nella MMA. Nel match UFC 12 del 2010 fra Lenard Garcia e Nan Phan è stata l’unica ad assegnare la vittoria a Garcia. È rimasta da sola anche nell’UFC 155 quello tra Melvin Guillard vs Jamie Varner, in cui ha promosso Guillard.

Tornando al pugilato e limitandomi agli ulti due anni ho trovato otto match in cui ha stilato un cartellino con un punteggio finale diverso dagli altri due giudici.

Scavando nel passato ho trovato almeno altri nove combattimenti in cui il verdetto della Byrd si differenziava da quello dei suoi colleghi.

I casi più noti.

  • 2 dicembre 2016 – Denis Shafikov vs Richard Commey. Lei 112-116. Joseph Pasquale 116-112, Steve Weisfeld 115-113.
  • 7 maggio 2016 – Saul Alvarez vs Amir Khan (medi Wbc). Lei 47-48. Glenn Trowbridge 49-46, Glenn Feldeman 48-47.
  • 14 aprile 2012 – Brandon Rios vs Richard Abril (Leggeri Wba). Lei 111-117. Jerry Roth 116-112, Glen Trowbridge 115-113.
  • 7 maggio 2011 – Kelly Pavlik vs Alfonso Lopez. Lei 95-95. Richard Houck 98-92, C.J. Ross 99-91
  • 19 aprile 2008 – Bernard Hopkins vs Joe Calzaghe. Lei 114-113. Ted Gimza 112-115, Chuck Giampa 111-116. Analista della Hbo Tv, Harold Lederman 111-116.
  • 8 aprile 2006 – Wes Ferguson vs Joselito Lopez. Lei 94-95. Chuck Giampa 95-93, Robert Hoyle 97-92.

    “Penso che abbia girato il suo cartellino prima dell’inizio del match. Deve tornare a scuola, deve imparare il mestiere di giudice” il verdetto finale di Abel Sanchez, il maestro di Golovkin.
    È vero, Adalaide Byrd ha avuto una brutta serata. Una delle tante in una carriera che sarebbe meglio finisse qui.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s