De Carolis tornerà a combattere in Germania, un match e poi (forse) il titolo…

1

Giovanni De Carolis tornerà a combattere in Germania.

Alla vigilia del match per il titolo Wba dei supermedi contro Tyron Zeuge ha firmato un accordo che lo legava per un altro incontro, sia in caso di vittoria che di sconfitta, con il team Sauerland.

Lo stesso Sauerland gli ha confermato il rispetto dell’impegno nel corso della conferenza stampa che ha seguito il combattimento.

L’alternativa potrebbe essere un incontro in Danimarca. Ancora non si conosce, ovviamente, né data, né luogo, nè rivale.

L’altro aspetto positivo è che in caso di successo in quella sfida, il pugile romano potrebbe rientrare nel giro degli incontri mondiali. Servirà una grande prestazione per convincere il promoter tedesco, attualmente euforico per il rinnovo del contratto televisivo con Sat 1 e per la possibilità di mostrare sui teleschermi un campione di casa come Zeuge.

Chiuso il contratto con Davide Buccioni, De Carolis sta cercando un accordo con un nuovo manager. Sembra che la nuova scelta possa cadere sul romano Andrea Marcelli.

Advertisements