Arum: Vendo il mio biglietto a 200.000$

k

PIU’ SI AVVICINA la data del match, più si ingigantisce l’affare. L’ultima previsione è di ieri: il mondiale welter Mayweather vs Pacquiao genererà 430 milioni di dollari, a cui di dovrà aggiungere l’incasso del merchandising: magliette, cappellini, boccali, poster, matite, penne e qualsiasi altra cosa che abbia il logo del super combattimento. Gli introiti della pay per view sono stati calcolati su 100 dollari a collegamento per tre milioni di case connesse (stima per difetto).

tab1

Cresce anche il prezzo delle stanze in albergo. L’MGM Grand ne ha ancora alcune disponibili per l’1 e 2 maggio al costo complessivo di 3.900 dollari tasse incluse. Se si pensa che in qualsiasi altra data di questo mese la stessa stanza costerebbe 90 dollari a notte, si capisce meglio la dimensione dell’evento.

Biglietti quasi esauriti. Gli ultimi 600 saranno messi in vendita la prossima settimana con prezzi a partire da 1.500 dollari.

I bagarini sono già al lavoro.

“Il bordo ring, tanto per intenderci: posti accanto al mio, sono offerti a 90.000 dollari. Resisto fino a 200.000, poi vendo i due biglietti che ho e vado a vedermi la sfida in televisione”. Bob Arum l’ha detto sorridendo, ma…

borse

Cresce l’affare, crescono le borse dei protagonisti. Il loro compenso è legato a un minimo garantito, già largamente superato, ed è condizionato dal volume di incassi totali. Al momento proiezioni attendibili indicano in 160 e 110 le borse rispettivamente di Mayweather e Pacquiao. In milioni di dollari, ovviamente.

Tutto procede per il meglio, se non fosse per una voce che è cominciata a circolare nei giorni scorsi ed è stata riproposta sul Los Angeles Times dal columnist Bill Dwrye: non esisterebbe ancora un contratto firmato tra Al Haymon, il principale promoter di Pretty Boy, e l’MGM Grand Garden Arena. Interpellato, neppure Richard Sturm presidente del settore spettacolo e sport del mega albergo ha voluto chiarire se le notizia fosse vera o meno.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s