Boxe, 68 titoli a disposizione. Ventitrè Paesi hanno un campione, Italia a secco da sei anni

All’alba del pugilato c’era un solo campione del mondo per otto categorie di peso: mosca, gallo, piuma, leggeri, welter, medi, mediomassimi, massimi. Con gli anni sono aumentati gli Enti che gestiscono i titoli e di pari passo sono aumentate le suddivisioni. Sono entrate paglia, minimosca, supermosca, supergallo, superpiuma, superleggeri, superwelter, supermedi, massimi leggeri sino ad arrivare a 17l Gli Enti principali sono quattro, con il risultato che dovremmo chiamare campioni del mondo 68 pugili con un aumento dell’88% rispetto a come eravamo partiti. Non contenti ora si disputano titoli a catchweight (peso concordato fuori dai limiti ufficiali), cioè non bastano … Continua a leggere Boxe, 68 titoli a disposizione. Ventitrè Paesi hanno un campione, Italia a secco da sei anni