Il cuoco Vidoz e il problema dell’assaggio… Boxe e ricordi

Conosco Paolo Vidoz da quasi un quarto di secolo. L’ho visto da dilettante battersi in due Olimpiadi, e da professionista in campionati italiani ed europei. L’ho visto conquistare il titolo italiano dei massimi a Udine contro Alessandro Guni il 19 aprile del 2002. Il giorno dopo ero al suo matrimonio, il giorno prima aveva discusso il futuro americano con Lou Di Bella e Giovanni Branchini. Imprevedibile, spiritoso, spesso affidabile, a volte da corrergli dietro sino al confine. Comunque generoso. Un ottimo pugile di grande tecnica, che adesso si è trasformato in apprezzato cuoco. La pandemia l’ha travolto, come ha fatto … Continua a leggere Il cuoco Vidoz e il problema dell’assaggio… Boxe e ricordi