Addio Nobby Stiles, implacabile guerriero dell’Inghilterra mondiale

Danza Nobby. Vola come una farfalla, pungi come un ape.Impossibile anche il solo pensarlo.Doveva esserci qualche disturbo nella comunicazione, il messaggio non poteva essere per lui. Non c’era nessun Bundini Brown accanto a Norbert “Nobby” Stiles in quegli anni Sessanta.“The hands can’t hit what the eyes can’t see”.Le mani non possono picchiare quello che gli occhi non vedono, diceva Muhammad Ali.Nobby non aveva bisogno di vedere, randellava qualsiasi cosa facesse rumore e non avesse la maglietta dell’Inghilterra.Era un duro che correva per tutti i novanta minuti, prendeva in consegna l’attaccante più forte dell’altra squadra e lo annientava. Con le buone … Continua a leggere Addio Nobby Stiles, implacabile guerriero dell’Inghilterra mondiale