Storia di un ragazzo tranquillo. Jannik Sinner, il prodigio del tennis italiano

Jannik Sinner batte Frances Tiafoe (53 del mondo) ad Anversa, conquista la prima semifinale dell’Atp ed entra nella Top 100. Jannick ha 18 anni. Giovedì 16 maggio c’ero anch’io sugli spalti del campo numero 1, in fondo all’impianto del Foro Italico. Lo ricordo perché non è stata un’impresa da poco. L’ingresso concesso ai possessori del biglietto del mercoledì, programma annullato per pioggia, aveva in pratica raddoppiato il numero degli spettatori. I posti a disposizione, ovviamente, erano rimasti gli stessi. Dopo un’ora e un quarto in piedi, e in precario equilibrio sull’ultimo gradone, osservavo la scena. Nessuno spazio libero. Né sulle … Continua a leggere Storia di un ragazzo tranquillo. Jannik Sinner, il prodigio del tennis italiano