Salvini, i rischi sul ring aumentano se l’arbitro non capisce quando è il momento di fermare

Campionato dell’Unione Europea (EU) pesi supergallo (nella foto di Renata Romagnoli i due protagonisti), Palazzetto dello Sport di Roma. Abigail Medina ha il match in mano, Emiliano Salvini subisce e non è più in grado di reagire. Uno, due, dieci colpi su un atleta indifeso. Il pugilato è uno sport che ha al suo interno una percentuale di rischio che non potrà mai essere eliminata, aumentarla per colpe umane mi sembra un vero e proprio peccato mortale. L’arbitro olandese, il cinquantaquattrenne Robert Verwijs, ha assistito alla punizione senza intervenire. Era abbastanza vicino per vedere che uno picchiava a colpo sicuro … Continua a leggere Salvini, i rischi sul ring aumentano se l’arbitro non capisce quando è il momento di fermare