Joshua domina Ruiz con un match perfetto e torna campione

Con un buon sinistro puoi girare il mondo. Io l’ho sentito ripetere fino allo sfinimento da Pipero Panaccione, mitico maestro romano. Ma può darsi che anche altri l’abbiano detto. C’è molta verità in tutto questo. Ma per portare a casa il mondiale dei massimi serve qualcosa in più, soprattutto se davanti hai un tipo che regge anche le cannonate. E allora Anthony Joshua per 12 round ha aggiunto una incredibile mobilità. Scivola, scivola, balla, balla, non concede punti di riferimento ad Andy Ruiz jr, gli impedisce di piazzare le sue bordate. La velocità di braccia del campione è neutralizzata. Non … Continua a leggere Joshua domina Ruiz con un match perfetto e torna campione