Stampa: i giovani, i vecchi, le quote rosa

BEN ARRIVATO a Luigi Gubitosi, il direttore generale della Rai che guadagna (beato lui) 650.00 euro l’anno. Quello che prima di annunciare il nuovo piano editoriale a sindacati e consiglio di amministrazione, lo ha illustrato all’Espresso. Ci mancava solo lui nel gruppo di quelli che, cambiano le parole ma resta intatto il senso, si sono pronunciati sulla retorica del via i vecchi, servono giovani. “Il gruppo Rai ha un personale anziano: 860 sopra i 60 anni, solo 120 sotto i 31.” E allora? È questo il Grande Male della televisione di Stato? Mi dà profondamente fastidio l’espressione: “Serve gente giovane.” … Continua a leggere Stampa: i giovani, i vecchi, le quote rosa