Morte del giovane pugile. Il Comitato Olimpico giordano indaga. Impossibile analizzare il video del match

Il Comitato Olimpico Giordano ha aperto un’indagine parallela a quella della polizia polacca, per chiarire le cause della morte del giovane pugile 18enne Rashed Al-Swaisat, venuto a mancare martedì 27 aprile. Il giovane il 16 dello scorso mese ha disputato il turno preliminare, nella categoria dei mediomassimi, dei Mondiali Youth ed è stato sconfitto per ko 3 dall’estone Anton Winogradow. Ha perso conoscenza ed è stato assistito da due medici sul ring, portato d’urgenza in ospedale è stato operato nella notte al cervello. Non si è più ripreso.Non sono stati forniti altri particolari sul match.Ho visto i cartellini dei cinque … Continua a leggere Morte del giovane pugile. Il Comitato Olimpico giordano indaga. Impossibile analizzare il video del match