Nati, è lui il campione che sussurra ai cavalli. E Zorro lo ringrazia…

“Ma tu sai fare?” ”Non ho mai provato”. “E allora?” “Vediamo”. Valerio poggia il ginocchio in terra e si china sull’animale. Zorro è un cavallo massiccio: 1.75 al garrese, attorno ai nove quintali di peso. Un incrocio ardito tra un quarter horse e una maremmana. Il padre è di un nero elegante, arriva dall’America. È un incrocio tra mustang e purosangue inglesi, nell’Ottocento i quarter horse li usavano i cow boy per lavorare con il bestiame. È un cavallo mansueto, intelligente, predisposto all’ippoterapia. Razza italiana, bianca e sfacciata, la madre. Ignorante, come si dice a Roma per le fettuccine quando … Continua a leggere Nati, è lui il campione che sussurra ai cavalli. E Zorro lo ringrazia…