Pugile marocchino arrestato per tentato stupro di due cameriere del Villaggio Olimpico

Arrestato per tentato stupro. Il 22enne pugile marocchino Hassan Saada, residente a Casablanca, è stato arrestato questa mattina all’interno del Villaggio Olimpico a Barra de Tijuca, Rio de Janeiro. L’accusa è pesante. Avrebbe tanto di stuprare due cameriere che lavorano all’interno della struttura. Nel rapporto di polizia la denuncia è precisa. Il marocchino avrebbe convinto le ragazze ad andare da lui con la scusa di volere scattare qualche foto per poi metterle su un social network. Successivamente avrebbe spinto una delle due contro il muro, l’avrebbe bloccata con le gambe e avrebbe tentato di baciarla. Nei confronti dell’altra l’atteggiamento sarebbe … Continua a leggere Pugile marocchino arrestato per tentato stupro di due cameriere del Villaggio Olimpico